il portale dell'enoturismo

 

Torre Rosazza

 

Riferimento: -
 
Zona vitivinicola: Colli Orientali Del Friuli (DOC)
 
Anno di fondazione: 1974
 
Winemaker: Giovanni Casati
 
Vitigni: Sauvignon Blanc, Ribolla Gialla, Pinot Grigio, Verduzzo Friulano, Chardonnay, Glera, Pinot Bianco, Picolit, Cabernet Franc, Cabernet Sauvignon, Refosco dal Peduncolo Rosso, Merlot, Schioppettino
 
Ettari vitati: 90
 
Numero di bottiglie prodotte/anno: 200000
 
Descrizione

Dalla collina su cui si trova Torre Rosazza è possibile scorgere, non troppo lontano, la città di Aquileia. Nella zona centrale dei Colli Orientali del Friuli, all’interno della sottozona di Rosazzo, la tenuta, di 90 ettari vitati, vanta un’esposizione ideale delle vigne, compresa tra i 100 e i 250 metri sul livello del mare, che producono vini autoctoni di forte riconoscibilità. Fin dall’acquisizione da parte di Genagricola, nel 1974, è stato messo in atto un processo vincente: combinare tecniche colturali evolute e scientifiche alla tutela della biodiversità del terroir, fino alla valorizzazione di vitigni autoctoni, come ad esempio il Picolit, di cui l’Azienda è uno dei più grandi produttori al mondo. Oltre al Pinot Grigio (Tre Bicchieri 2020), due produzioni di rilievo distinguono Torre Rosazza nel panorama vinicolo: l’Altromerlot e Blanc di Neri. Nato nel 1987 l’Altromerlot è il primo vino friulano ad essere lungamente affinato in barrique di rovere francese. Blanc de Neri è il Metodo Classico prodotto con uve rosse autoctone di Schioppettino, la cui vendemmia avviene manualmente, vinificato “in bianco” senza che il mostro rimanga a contatto con le bucce.


Giorni e orari di apertura: Dal lunedì al venerdì: 8:00-12:00/ 13:00 -17:30
 
Giorni e orari visita in cantina: Dal lunedì al venerdì: 8:00-12:00/ 13:00-17:30, sabato su prenotazione
 
Degustazione di vino: si
 
Degustazione di olio: no
 
Acquisto prodotti in cantina: si
 
Acquisto prodotti online: no
 
Accessibilità disabili: no
 
Parcheggio pullman: no
 
Persona di riferimento: Enrico Raddi
 
Lingue parlate: Italiano, Inglese