il portale dell'enoturismo

 

Principi Di Porcia E Brugnera

 

Riferimento: Famiglia Principi Di Porcia E Brugnera
 
Zone vitivinicole:
Friuli Grave (DOC)
Lison Pramaggiore (DOC)
 
Anno di fondazione: 1181
 
Winemaker: Gianni Lunari
 
Vitigni: Cabernet franc, Refosco, Merlot, Malbech, Pinot grigio, Sauvignon, Traminer, Ribolla Gialla, Chardonnay, Prosecco
 
Ettari vitati: 142
 
Numero di bottiglie prodotte/anno: 400000
 
Etichette più importanti:
Titianus Refosco Dal Peduncolo rosso (barricato)
Torre colombera (cabernet franc, merlot e refosco) (barricato e passito)
 
Descrizione

Il Wine Shop della Fattoria di Azzano, completamente ristrutturato e ridisegnato nella distribuzione degli spazi con la regia dello Studio di due architetti veneziani: Marco Grandesso e Dario Schiavo. Un nuovo punto vendita dal design dirompente in un contesto così tradizionale, progettato nell’ottica dell’accoglienza, con un’ampia sala multifunzionale, perfetta per occasioni conviviali, eno-gastronomiche, incontri culturali e di valorizzazione delle eccellenze del territorio. Le proprietà di Azzano Decimo, Porcìa e Pramaggiore, si estendono per 840 ettari, di cui 143 vitati. All’avanguardia in fatto di attrezzature e tecniche colturali, ha sempre puntato a una diversificazione mirata dei prodotti, così da ridurre i rischi derivanti dalle avversità atmosferiche e garantire uno sviluppo sostenibile del territorio.

Come arrivare

A28 uscita Azzano Decimo. Proseguire per il paese.


Giorni e orari di apertura: Dal lunedì al venerdì orari 9-12.30 e 14-18.30. Il sabato orario continuato 9-17
 
Giorni e orari visita in cantina: dal lunedì al venerdì su prenotazione
 
Degustazione di vino: si
 
Degustazione di olio: no
 
Acquisto prodotti in cantina: si
 
Acquisto prodotti online: si
 
Accessibilità disabili: no
 
Parcheggio pullman: no
 
Lingue parlate: Italiano, Inglese, Tedesco
 

Territorio: nei dintorni puoi trovare

 
Feste ed eventi folkloristici

Ogni anno l'ultima domenica di maggio: Cantine Aperte. Degustazioni, eventi enogastronomici. Un'esperienza unica per conoscere il FVG