IN ABRUZZO CANTINE APERTE COMPIE 10 ANNI

25/05/2005



COMUNICATO STAMPA 24 maggio 2005


IN ABRUZZO 'CANTINE APERTE'
COMPIE DIECI ANNI
SABATO 28 (ore 15-20) e DOMENICA 29 MAGGIO (ore 10-20)

Come di consueto, l'ultimo weekend di maggio è una data da segnare per tutti gli appassionati di vino: torna infatti CANTINE APERTE, la manifestazione che rappresenta ormai un appuntamento irrinunciabile per conoscere più da vicino le realtà vitivinicole abruzzesi ed avvicinarsi alle produzioni locali.

CANTINE APERTE, organizzata dal Movimento Turismo del Vino Abruzzo con il contributo di Fondazione Caripe, Unione delle Camere di Commercio d'Abruzzo, Arssa e con il patrocinio di regione Abruzzo, Aptr ed Enoteca regionale, è sicuramente la più efficace manifestazione di promozione combinata vino-territorio che si svolge nella nostra regione e colloca l'Abruzzo tra le regioni più impegnate nel turismo enogastronomico.

L'edizione 2005 segna un momento importante per l'Abruzzo perché coincide con il decennale della manifestazione, che di anno in anno ha riscosso un successo costante con una crescita esponenziale del numero di visitatori, a conferma del grande interesse che suscita oggi il mondo del vino e della rinnovata attenzione dei consumatori verso le produzioni di qualità.

Nella scorsa edizione di Cantine Aperte in Abruzzo sono stati stimati oltre 35 mila visitatori molti dei quali provenienti dalle Marche, dalla Puglia, dal Molise e dal Lazio, ma anche numerosi stranieri, che hanno approfittato della manifestazione per visitare il nostro entroterra e assaggiare i nostri vini direttamente nel luogo di produzione: l'enogastronomia - lo ricordiamo - è al terzo posto tra le motivazioni che spingono i turisti stranieri a scegliere l'Abruzzo come meta delle vacanze.

Quest'anno saranno coinvolte ben 38 aziende aderenti al Movimento Turismo del Vino che apriranno ai visitatori nei giorni di sabato 28 (orario 15-20) e domenica 29 maggio (orario 10-20) consentendo ai graditi ospiti la visita ai vigneti e alle cantine, accompagnata da spiegazioni tecniche dei processi di vinificazione.

Molti vignaioli, inoltre, per rendere ancora più interessante e piacevole la visita in cantina, affiancheranno alle degustazioni dei propri vini, quasi sempre accompagnati con gli altri prodotti tipici abruzzesi, eventi di vario genere come concerti, raduni di automobili d'epoca, mostre d'arte o d'antiquariato, visite guidate alle bellezze naturali circostanti, pranzi o cene a tema, intrattenimenti per bambini.



Le aziende produttrici diventeranno quindi luoghi da visitare, da conoscere, scoprire e da gustare.

Un altro motivo per visitare le aziende di Cantine Aperte: la solidarietà. Anche in questa decima edizione, infatti, il Movimento Turismo del Vino ha voluto legare Cantine Aperte ad un'iniziativa benefica: si tratta di Wine for life, un progetto a cura della Comunità di Sant'Egidio. Le bottiglie recanti un bollino 'Wine for life', vendute presso le Cantine Aperte che hanno aderito al progetto, contribuiranno infatti a finanziare le azioni di prevenzione e cura dell'AIDS nel continente Africano.

Quest'anno, inoltre, il Movimento Turismo del Vino, nello spirito di promozione del Territorio, ha contribuito anche a dare diffusione al Progetto 'Archeologia e Vino', che prevede una serie di mostre legate al tema del Vino, organizzate dalla Soprintendenza ai Beni Culturali nei Musei Archeologici abruzzesi:

- Il Vino nel Banchetto – CHIETI 12 maggio-30 novembre
- Sulle Tracce di Dioniso – SULMONA 19 maggio – 20 novembre
- L'alimentazione nell'Abruzzo Bizantino – CRECCHIO 20 maggio – 30 ottobre
- A tavola con gli Antichi Vestini – PENNE 11 giugno – 30 ottobre
- Mito Produzione e Degustazione del Vino in Area Pretuzia – TERAMO settembre 2005

E già ci si prepara al prossimo appuntamento: nell'ambito di Cala Lenta, manifestazione ideata ed organizzata dalla condotta di Slow Food Lanciano Vasto, che avrà luogo dal 24 al 26 giugno, e in occasione della quale le cantine associate al Movimento Turismo del Vino che si trovano in prossimità della Costa dei Trabocchi resteranno aperte per accogliere i visitatori

Per ulteriori informazioni sulle iniziative legate a Cantine Aperte, e per consigliare gli enoturisti sugli itinerari da seguire è attiva una linea diretta con il MTV Abruzzo (tel. 349.4234369) oltre alla Segreteria (tel. 085.4715036).



LE CANTINE ADERENTI
Provincia di Chieti
San Michele Arcangelo (Vasto), Madonna dei Miracoli (Casalbordino), Cantine Spinelli (Atessa), Cantina Sociale Sangro (Fossacesia), Olivastri Tommaso (San Vito Chetino), Cantina Frentana (Rocca S. Giovanni), Cantina Sociale Madonna del Carmine (Lanciano), Cantina Colle Moro (Frisa), Citra Vini (Ortona), Azienda Agriverde (Ortona), Il Feuduccio di S. Maria D'Orni (Orsogna), Cantina Tollo (Tollo), Fattoria Licia (Villamagna), Valle Martello (Villamagna), Fattoria Buccicatino (Vacri), Tenuta dei Tigli (Casacanditella), Pasetti (Francavilla al mare)


Provincia di Pescara
Fattoria La Valentina (Spoltore), Abruzzo Vini (Cepagatti), Azienda Marramiero (Rosciano), Bosco Nestore (Nocciano), Chiusa Grande (Nocciano), Ciccio Zaccagnini (Bolognano), Guardiani Farchione (Tocco da Casauria), Contesa (Collecorvino), Cantine Galasso (Loreto Aprutino), Chiarieri (Pianella), Valle Reale (Popoli), Ciavolich (Loreto Aprutino), Cantine Talamonti (Loreto Aprutino).

Provincia di Teramo
S. Lorenzo (Castilenti), Centorame Annamaria (Atri), Villa Medoro (Atri), Orlandi Contucci Ponno (Roseto degli Abruzzi), La Quercia di La. Di. (Morro D'Oro), Faraone (Giulianova), Cantina Sociale Colonnella (Colonnella), Azienda vitivinicola Lepore (Colonnella), Dinno Illuminati (Controguerra), Emidio Pepe (Torano Nuovo), Barone Cornacchia (Torano Nuovo).






Ufficio stampa – Segreteria Mtv Abruzzo: virgola comunicazione
Tel. 085 4715036




regione Abruzzo