Cantine Aperte a Natale @ Tenute Casoli

04/12/2017 Candida - sabato 16 e domenica 17 Novembre 2017

Con l'approssimarsi del Natale TENUTE CASOLI regala agli appassionati del buon vino, agli enoturisti o semplicemente a quanti vogliano trascorrere qualche ora in compagnia un programma di eventi unici!Momenti speciali all'insegna del bere bene e in modo consapevole, della curiosità enogastronomica e della convivialità, alternandoci tra i vigneti e la cantina con:VISITE GUIDATE IN VIGNA E DELLA CANTINA

 

Esattamente come arriva il vino sulle nostre tavole? Siete sicuri di conoscere quanto lungo, difficile e aleatorio sia il lavoro di un piccolo produttore di vino, in vigna prima e in cantina dopo? Ne conoscete le difficoltà tecniche, i rischi e i costi? E’ per rispondere a quesiti come questi, per educare a bere bene, per far capire che una bottiglia di vino” buono” non può certo costare al di sotto di una certa cifra che noi di TENUTE CASOLI apriamo totalmente le porte della nostra attività. Vi guideremo lungo un percorso che parte in vigna – dove ogni anno inizia il nostro lavoro – e vi spiegheremo come si conduce un vigneto, quali sono le principali avversità a cui è esposto e quali sono le principali operazioni agronomiche da effettuare per un raccolto di qualità. Seguendo idealmente il percorso delle uve ci sposteremo poi in cantina, dove visiteremo insieme gli ambienti di trasformazione delle uve e di successivo affinamento del vino ospitati nella meravigliosa cornice di Palazzo Iorio, settecentesca residenza appena riportata ai suoi originari fasti all’esito di un rigoroso restauro promosso e finanziato da TENUTE CASOLI e dalla Regione Campania attraverso lo strumento del PSR.Preferirete i rustici ambienti di lavoro, la bottaia e il caveau del piano terreno o le eleganti sale del primo piano? Ne discuteremo insieme davanti ad un bel calice di vino!

PRANZI RICCHI CON PIATTI DELLA TRADIZIONE CONTADINA IRPINA: fusilli avellinesi al ragù tradizionale, la minestra maritata, i peperoni ripieni, salumi e formaggi dell’alta irpinia, il castagnaccio… ovviamente proposti in abbinamento gastronomico con i vini delle TENUTE CASOLI!

APERITIVI IN CANTINA Con taglieri ricchi di salumi e formaggi rigidamente selezionati prodotti da aziende del territorio e calice di vino delle TENUTE CASOLI.

TOMBOLA… e non solo!!!
Che Natale sarebbe senza tombola? Però diciamocelo… alla lunga un pochino scoccia!! E’ per questo che, oltre al tradizionale, immancabile gioco natalizio, TENUTE CASOLI in collaborazione con l’associazione PER UN PUGNO DI DADI ha preparato per l’occasione per voi una selezione di giochi da tavolo – dai fillerini semplici semplici, di rapidissimo apprendimento e svolgimento a quelli per giocatori più esperti e “navigati” – per trascorrere insieme qualche pomeriggio in allegria!
Sempre per i giocatori più “tradizionalisti” organizzeremo anche un torneo di Burraco!
Perché in fondo le feste di Natale sono anche e soprattutto il pretesto per ritornare bambini e mettersi a giocare!

DEGUSTAZIONI e DEGUSTAZIONI!
Partiamo da un concetto semplice e incontestabile: il vino buono è quello che piace. D’accordo. Ma che piace a chi? Al grande giornalista enogastronomico? Al sommelier d’esperienza che ha valutato e recensito il vino in una autorevole guida? Sicuramente… ma non solo!! Il vino deve piacere principalmente a chi se lo mette a tavola e se lo deve bere!!! Il proverbio non a caso recita “dove c’è gusto, non c’è perdenza”. Per questo noi di TENUTE CASOLI spingiamo per un consumo consapevole di vino… consapevolezza significa ascoltare le parole di chi sicuramente di vino ne sa più di noi ma al contempo sviluppare un forte senso critico personale! Di fronte all’autorevolezza di un esperto sommelier che guida una degustazione ufficiale spesso ci sentiamo annichiliti e troppo spesso siamo portati a rimetterci alle sue sensazioni e giudizi più che ai nostri.
Ovviamente la degustazione guidata costituisce esperienza imprescindibile: non mancheremo di degustare insieme i vini TENUTE CASOLI recensiti e premiati dalle più autorevoli Guide enologiche: Gambero Rosso ( che ha anche inserito il nostro Fiano di Avellino in Berebene, che seleziona i migliori vini italiani sotto i 13 euro che rispecchiano un ottimo rapporto qualità/prezzo), i Vini di Luigi Veronelli, Vitae – la guida dell’Associazione Italiana Sommelier. Per l’occasione la degustazione sarà guidata da un sommelier professionista di una delle associazioni operanti sul nostro territorio.
Già, ma poi? Poi – fedeli al discorsetto fatto prima – vogliamo proporvi anche una esperienza ben diversa… dimenticate ogni formalismo, ogni rigore, ogni autorità. Vi proporremo una o più degustazioni tematiche totalmente alla cieca, fatte esclusivamente tra di noi… insomma, diverse tipologie di vino servite senza alcuna indicazione circa annata, tipologia, denominazione, vitigno e caratteristiche… ci potranno essere vini premiati, vini basati su vitigni totalmente differenti da quelli oggetto della degustazione, vini da tavola che normalmente usiamo in cucina, vini affetti da difetti gusto-olfattivi… insomma, nella massima libertà di espressione, senza alcun timore riverenziale legato alla presenza di sommelier professionisti ragioneremo insieme di quello che abbiamo in quel momento nel bicchiere! Lo scopo? Quello di sviluppare un senso critico realmente autonomo, formulando ognuno il proprio personale giudizio senza condizionamenti esterni!

 

Ogni evento è subordinato al raggiungimento di numero minimo di partecipanti.


Prenotazione obbligatoria all’indirizzo info@tenutecasoli.it o al numero 340/2958099 


Vi accompagnerà in questo viaggio di vino, divertimento e sapori fino al Natale la famiglia Casoli al completo e lo staff delle Tenute Casoli!