Dal 7 all' 11 aprile appuntamento con Vinitaly

04/04/2011 Un' occasione per conoscere in anteprima il programma della 19° edizione di Cantine Aperte.

Il Movimento Turismo del Vino Friuli Venezia Giulia sarà presente al Vinitaly dal 7 all'11 aprile 2011 presso lo spazio istituzionale della Regione Friuli Venezia Giulia al Padiglione 6.
La più importante fiera dei vini e distillati sarà l'ideale palcoscenico per la presentazione in anteprima di Cantina Aperte, evento per eccellenza del turismo del vino, che ogni anno l'ultimo week end di maggio conta solo in Friuli Venezia Giulia circa 200.000 presenze.
L'edizione 2011 di Cantine Aperte sarà animata da oltre 100 cantine su tutto il territorio regionale, da Azzano Decimo (PN) a San Dorligo della Valle (TS), da Buttrio (UD) a Capriva del Friuli (GO) e così via fino a ricoprire di vigne e vignaioli molte località degne di essere scoperte per la loro particolarità ed unicità.
Per presentare cantine e luoghi è stata ideata una Mappa con una veste grafica nuova ed originale – un vero e proprio poster d'autore, il cui leit motiv è tutto ciò che il Friuli Venezia Giulia può offrire come tipicità e riconoscibilità di territorio. Sulla scia della definizione di Nievo di 'piccolo compendio dell'Universo', la nostra regione può vantare natura, arte, cultura e prodotti tipici che la rendono essa stessa un giacimento da salvaguardare e valorizzare!
Sul solco dell'inno alla qualità nasce anche una nuova collaborazione tra Movimento Turismo del Vino Friuli Venezia Giulia e il Museo dell'arte fabbrile e delle coltellerie di Maniago (PN), che ospiterà proprio a partire da Cantine Aperte, sabato 28 maggio e fino all'8 settembre 2011, la mostra 'Cavatappi/Gjavastrops: tre secoli di ingegno, arte e design nelle collezioni internazionali e locali'. Forse non tutti sanno, infatti, che ben il 50% dei cavatappi nel mondo proviene proprio da Maniago, dove si alimenta l'arte dei fabbri artigiani. La collaborazione permette anche a chi si reca alla mostra con una copia della mappa Cantine Aperte di avere accesso gratuito!
Grandi novità e sinergie anche sul piano del turismo sempre a Cantine Aperte il 28 e 29 maggio 2011: non solo viaggi organizzati per gli enoturisti che prevedono l'arrivo con mezzi tradizionali, ma anche proposte turistiche dedicate ai camperisti. Varato quest'anno, infatti, il progetto Winecamper in collaborazione con la Proloco di Capriva del Friuli, che gestisce l'area attrezzata camper della zona, e per la quale sono stati confezionati interessanti pacchetti vacanza con visite alle cantine e attività di scoperta del patrimonio enogastronomico regionale.
A Cantine Aperte 2011 l'accesso privilegiato alle degustazioni nelle otre 100 cantine è realizzato grazie al calice 'Cantine Aperte&Unicef', i cui proventi saranno destinati al progetto umanitario 'Emergenza Giappone – per i bambini del Giappone' messo in atto dall'organizzazione mondiale per i diritti dell'infanzia, e a cui tutti i partecipanti all'evento enoturistico potranno contribuire.

Per info:
Movimento Turismo del Vino
Friuli Venezia Giulia
Tel +39.0432.289540
Fax +39.0432.294021
info@mtvfriulivg.it
www.cantineaperte.info




regione Friuli-Venezia Giulia