Carlo Cambi docente di eccellenza per MTV-FVG

10/03/2006 In questi giorni si è conclusa la terza edizione del percorso formativo sulle tecniche dell'accoglienza in cantina nell'ambito delle strade del vino organizzato dal Movimento Turismo del Vino Friuli Venezia Giulia

In questi giorni si è conclusa la terza edizione del percorso formativo sulle tecniche dell'accoglienza in cantina nell'ambito delle strade del vino organizzato dal Movimento Turismo del Vino Friuli Venezia Giulia in collaborazione con il Cefap. Gli allievi, esclusivamente titolari ed addetti all'accoglienza delle cantine associate al Movimento, hanno sostenuto l'esame con un docente d'eccellenza, Carlo Cambi. Il noto giornalista e teorico dell'enoturismo, che è stato tra i fondatori del Movimento Turismo del Vino a livello nazionale, ha tenuto la lezione conclusiva del corso ed ha poi valutato la competenza dei corsisti, che si sono dimostrati all'altezza della situazione.

Il corso fa parte di un progetto di ampio respiro che vede coinvolte le Aziende aderenti al più grande circuito associativo dell'enoturismo, il Movimento Turismo del Vino, e che prevede la qualificazione ai massimi livelli nel campo dell'accoglienza in cantina. Iniziato a novembre dello scorso anno, il percorso formativo prevedeva cento ore di lezione, suddivise in macroaree che andavano a coprire i temi più salienti dell'enoturismo, quali la conoscenza del contesto territoriale, le nozioni di enologia e di gastronomia tipica, la comunicazione mirata e il rapporto con il visitatore.

Al centro delle tematiche trattate risultava essere il ruolo delle cantine per lo sviluppo del turismo del vino ed il loro fondamentale contributo alla promozione turistica di un territorio. Il Movimento Turismo del Vino Friuli Venezia Giulia, che da anni opera nel campo ed è un punto di riferimento per appassionati ed esperti del settore, crede fortemente che la qualificazione della propria professionalità in questo campo sia più che mai la carta vincente per vincere le sfide del futuro.

Grazie al suo operato l'associazione regionale ha saputo precorrere i tempi attraverso i corsi di formazione dedicati al personale delle Aziende Vitivinicole ed incentrati sullo sviluppo del concetto di "ospitalità in Friuli Venezia Giulia". Le Cantine hanno così potuto sperimentare nuovi modi di accoglienza del turista, che può scegliere il Friuli Venezia Giulia sapendo di poter contare su un'organizzazione di alto livello capace di comprendere i suoi desideri e aspettative.
A tutt'oggi più del 50% delle Cantine Associate al Movimento Turismo del Vino FVG ha partecipato ad un percorso di formazione mirato e studiato appositamente per accrescere la loro competenza e dotarle degli strumenti più atti a renderle competitive, differenziandole per ciò da altre realtà e costituendo la base per un'organizzazione enoturistica di qualità.



Per maggiori informazioni:

Movimento Turismo del Vino
Friuli Venezia Giulia
Tel. +39.0432.289540
Fax +39.0432.294021
www.mtvfriulivg.it
info@mtvfriulivg.it




regione Friuli-Venezia Giulia