SPIRITO DI VINO RACCONTA IL FRIULANO

20/09/2006 Spirito di Vino, l'importante concorso internazionale organizzato dal Movimento Turismo del Vino del Friuli Venezia Giulia presieduto da Elda Felluga, dà espressione ormai da sette anni alla creatività di nuovi talenti della vignetta. Il concorso, infatti, ha conquistato il mondo intero e ha coinvolto negli anni giovani di ogni paese e nazionalità...

Sabato 16 settembre 2006 si sono svolte le premiazioni della settima edizione del concorso internazionale per giovani vignettisti Spirito di Vino. In una città vestita a festa in occasione di Friuli Doc, la mostra Spirito di Vino allestita presso il Salone del Parlamento del Castello di Udine è stata un'occasione per divertirsi con gusto.

La giuria del concorso, infatti, presieduta da Giorgio Forattini e composta da personaggi di spicco della grafica e del giornalismo italiano, tra cui i vignettisti Emilio Giannelli, Alfio Krancic e Valerio Marini, l'art director del Corriere della Sera Gianluigi Colin, il direttore editoriale del TCI Michele D'Innella, i giornalisti Franz Botré, Carlo Cambi, Paolo Marchi e il direttore scientifico dell' Istituto Europeo di Design Aldo Colonetti, ha selezionato trenta vignette di pregio pervenute da tutto il mondo in Friuli Venezia Giulia.


Vincitori dell'edizione 2006 di Spirito di Vino sono stati, per il primo premio Margherita Allegri , di Pizzighettone (CR), con la corrosiva vignetta che gioca sul tema del rimedio estremo intitolata 'Spumante', seguito in seconda posizione dal cinese SunRonggui, di Gaoyou City,con un'opera in cui la mucca ideale è quella che produce vino. Al terzo posto si è classificato Andrea Andolina di Padova, con il dittico ispirato al binomio vino e musica 'Note di vino' e 'Concerto di vini'. Menzioni particolari sono state assegnate all'ucraino Vadim Shevchenko, di Kiev, la cui opera 'In Vino Veritas' inneggia alla pace e alla possibile risoluzione dei conflitti internazionali grazie al dialogo, e all'italiano Luigi Renatti, di Napoli, con la vignetta 'Rushmore', in cui all'onore della memoria si affianca l'onore del vino.


Spirito di Vino, l'importante concorso internazionale organizzato dal Movimento Turismo del Vino del Friuli Venezia Giulia presieduto da Elda Felluga, dà espressione ormai da sette anni alla creatività di nuovi talenti della vignetta. Il concorso, infatti, ha conquistato il mondo intero e ha coinvolto negli anni giovani di ogni paese e nazionalità, i quali hanno colto l'occasione di cimentarsi con opere satiriche sul mondo del vino.

E' proprio per questo che il Movimento Turismo del Vino Friuli Venezia Giulia, in collaborazione con l'Associazione Culturale Udine Sipario e con il Dams, ha deciso di dar vita ad una nuova sezione. Si tratta di un concorso di cortometraggi che si farà portavoce della promozione internazionale del nostro territorio.


 Come la sezione gemella dedicata alle vignette, anche questa punta – attraverso la forma espressiva cinematografica – a promuovere la cultura del vino, con lo scopo di far conoscere le realtà vitivinicole del Friuli Venezia Giulia con un occhio di riguardo del tutto speciale sul vino Friulano.

Il concorso, la cui iscrizione è gratuita, si rivolge ai giovani dai 18 ai 35 anni. Il cortometraggio, della durata massima di venti minuti - in lingua italiana o straniera – può essere girato con qualsiasi tecnica: dalla fiction all'animazione, dal documentario allo sperimentale. Dovrà contenere un tema conduttore e un chiaro riferimento a uno o più degli elementi che caratterizzano la realtà del vino: la coltivazione e i prodotti della vite con particolare riferimento al vino bianco Friulano e alla sua importanza nella vita sociale, culturale ed economica di una comunità.


 La Giuria sarà composta da giurati di alto livello scelti tra esperti del settore e verrà resa pubblica attraverso la stampa e il sito web ufficiale del concorso. I vincitori si aggiudicheranno una selezione di pregiate bottiglie di vino e i loro cortometraggi saranno proiettati durante la cerimonia di premiazione del 15 settembre 2007.

Il Comitato Organizzatore inizierà a raccogliere le opere a partire dal 18 settembre 2006 e dovranno pervenire entro e non oltre il 29 giugno 2007.


 Informazioni su tutti gli aspetti tecnici, dal formato del supporto del materiale in concorso alle modalità di spedizione, contattando il Movimento Turismo del Vino FVG (tel. +39.0432.289540) e l'Associazione Culturale Udine Sipario di Udine o consultando i siti www.mtvfriulivg.it e www.udinesipario.it.

 


Per maggiori informazioni sull'iniziativa:
Movimento Turismo del Vino Friuli Venezia Giulia
Tel.0432. 289540  Fax 0432. 294021
e-mail: info@mtvfriulivg.it, www.mtvfriulivg.it


 




regione Friuli-Venezia Giulia