San Martino in Cantina in Friuli Venezia Giulia si è chiusa all'insegna della convivialità!

10/11/2008 Si è appena conclusa la due giorni di festa dedicata a San Martino, che ha visto coinvolte 38 cantine associate al Movimento Turismo del Vino Friuli Venezia Giulia, le quali hanno aperto le loro porte per visite guidate e degustazioni, avendo così modo ancora una volta di cogliere l'opportunità di educare al bere bene e con gusto.

Si è appena conclusa la due giorni di festa dedicata a San Martino, che ha visto coinvolte 38 cantine associate al Movimento Turismo del Vino Friuli Venezia Giulia, le quali hanno aperto le loro porte per visite guidate e degustazioni, avendo così modo ancora una volta di cogliere l'opportunità di educare al bere bene e con gusto. San Martino in Cantina, di cui MTV organizzava quest'anno la prima edizione, aveva l'intento esplicito di dare vita nel mese di novembre ad un'occasione in più per il pubblico locale e di fuori regione di entrare in contatto con la realtà della cantina vitivinicola e con il mondo dell'enogastronomia.
Grande spazio è stato dato quindi alle iniziative legate alla buona tavola come 'A cena con il Vignaiolo' organizzato in circa una decina di aziende, che hanno curato per l'occasione una cena per veri gourmet i cui protagonisti erano le pietanze di stagione ed eccellenti vini, che venivano descritti dal produttore in persona. Circa un migliaio di persone nelle due giornate si sono sedute 'a tavolo con il vignaiolo' e hanno goduto del meglio dell'enogastronomia del Friuli Venezia Giulia. Altra iniziativa di impatto che ha registrato il placet del pubblico è stato il Wine Bus, realizzato in collaborazione con la Saf Autoservizi del Friuli Venezia Giulia, e che, con partenza da Trieste e da Udine, ha portato circa una cinquantina di appassionati enoturisti in visita alle cantine partecipanti all'evento.
Con questi dati essenziali si presenta ufficialmente San Martino in Cantina, trascorsa rapida all'insegna delle cantine, alla scoperta della suggestioni gastronomiche del buon vino e dei cibi più rappresentativi della nostra terra. La rassegna, nonostante si trovi qui alla sua prima edizione, ha registrato un trend assolutamente positivo, con una bella affluenza di pubblico proveniente non solo dalla nostra regione, ma anche dalle Marche, dal Veneto e dalla Puglia, oltre che dalla vicina Austria e dalla Slovenia.
Complice un sole autunnale finalmente riapparso e le molte iniziative collaterali organizzate direttamente nelle aziende: concerti di musica classica e jazz, castagnate, mostra d'arte, letture di poesie, che sono state una forte attrazione per gli enoturisti che non ricercano solo gli aspetti del vino ma amano vivere la cantina a 360°. Da notare, infatti, l'interesse e l'entusiasmo di coloro i quali si sono recati nelle 38 aziende partecipanti all'iniziativa domenica 9 novembre: un pubblico attento, curioso, che solo in questo contento ha potuto usufruire di un'accoglienza accurata e di una presenza costante di produttori vitivinicoli, enologi, sommelier e personale di cantina, che ha descritto, parlato e raccontato il vino. Sembra dunque, che il vino sia riuscito ancora una volta a ricreare quel clima di calore e convivialità che solo questa  straordinaria bevanda dà a chi la sa apprezzare.
 
Movimento Turismo del Vino
Friuli Venezia Giulia
Tel +39.0432.289540
Fax +39.0432.294021
info@mtvfriulivg.it
www.mtvfriulivg.it




regione Friuli-Venezia Giulia