25 MAGGIO 2008: CANTINE APERTE UN SAFARI DEL GUSTO ATTRAVERSO L'UMBRIA DI LUNGAROTTI

24/05/2008 Torgiano (Perugia), maggio 2008 - Un'occasione davvero unica per un safari fra le vigne e un volo in elicottero sui vigneti: saranno questi i punti forti dell'edizione 2008 di Cantine Aperte con Lungarotti.

Il prossimo 25 maggio, dalle 10.00 alle 18.00, in occasione del più atteso appuntamento italiano legato al turismo del vino, a Torgiano, a venti minuti da Perugia, potrete guardare dall'alto di un elicottero - 'Wine fly' - il cuore verde dell'Umbria; potrete assaporarne la tradizione enogastronomica e provare il brivido di un 'Wine-safari' tra le vigne a bordo delle nuovissime Jeep Cherokee appena introdotte sul mercato italiano, o di un divertente giro sul 'Wine Train'. Punti di vista diversi per un'esperienza atipica e straordinaria. Un tour che respira una passione senza eguali per il territorio, la sua storia e la sua tradizione d'ospitalità.

Visite e degustazioni guidate accompagneranno questo itinerario alla scoperta delle preziose riserve delle tenute di Torgiano e di Montefalco mentre i giovani vini Lungarotti, stappati per l'occasione, saranno abbinati a bruschette condite con il gustoso olio DOP dell'azienda, formaggi e salumi. Un trionfo di sapori semplici e prelibati, espressione della migliore gastronomia umbra.

Ma Cantine Aperte di Lungarotti affiancherà alle attrazioni naturali e culinarie anche attrazioni d'epoca: un'esposizione di moto d'epoca sarà infatti presente in cantina.

Anche il Museo del Vino della Fondazione Lungarotti aprirà le porte con visite guidate gratuite (previste alle ore 15.00, 16.00, 17.00 e 18.00) e biglietto d'ingresso simbolico, affinché l'esperienza a Torgiano sia completa. Alle 16.30, inoltre, il gruppo Dioskouroi - composto da tre giovani archeologi che si occupano di didattica - animerà una conversazione dedicata al tema del simposio, il rito del bere insieme posto a conclusione dei banchetti in Grecia e nella Roma antica. L'incontro prende il titolo da un verso di Orazio: 'È tempo di bere, è tempo di danzare, battendo la terra con libero piede'.

Dalla poesia antica a quella contemporanea: in occasione di Cantine Aperte, Lungarotti aderisce all'iniziativa proposta dal Movimento Turismo del Vino Un giorno diVerso, originale concorso aperto a tutti i visitatori di questa edizione della manifestazione. Per parteciparvi sarà sufficiente scrivere una breve poesia che abbia come tema la giornata di Cantine Aperte. Entro il 31 luglio 2008 una giuria selezionerà le tre migliori per gustosi premi all'insegna del turismo e dell'enogastronomia.

'Guardo con gioia ed entusiasmo alla prossima edizione di Cantine Aperte' afferma Chiara Lungarotti, Amministratore Unico dell'azienda e Presidente del Movimento Turismo del Vino. 'Sarà una nuova ed eccellente opportunità per conoscere non soltanto le nostre etichette, ma tutta la nostra realtà, pregna di cultura e amore per il territorio e la sua storia. Il vino è da sempre uno dei mezzi migliori per scoprirle e comprenderle.'




Lungarotti