SAGRANTINO VINO PERFETTO

21/05/2010 VITIGNO ITALIA CONCORSO VINO PERFETTO: VINCE IL SAGRANTINO LUNGAROTTI In occasione del Salone Vitigno Italia che si è tenuto dal al 18 maggio 2010 a Napoli nella suggestiva cornice di Castel del'Ovo, il Lungarotti Sagrantino 2007 è risultato primo classificato al concorso "Vino Perfetto" e miglior vino rosso del salone.

VITIGNO ITALIA

CONCORSO VINO PERFETTO: VINCE IL SAGRANTINO LUNGAROTTI

 

In occasione del Salone Vitigno Italia che si è tenuto dal al 18 maggio 2010 a Napoli nella suggestiva cornice di Castel del'Ovo, il

Lungarotti Sagrantino 2007

è risultato

primo classificato

al concorso 'Vino Perfetto'

e

miglior vino rosso del salone.

 

Rosso di grande ricchezza polifenolica, il Sagrantino di casa Lungarotti presenta i caratteri tipici del vitigno: rosso porpora profondo e intenso, profumo complesso di frutti rossi, marasca, ribes e lampone con delicate note di tabacco dolce e cacao, fino alle erbe officinali nel finale. La struttura è densa ed armonica con tannino ricco e di grande spessore, frutto sostenuto da una fresca acidità, e retrogusto persistente di confettura.

Si distingue per una inaspettata quanto gradita fluidità dei tannini, caratteristica che lo rende morbido al palato nonostante la grande ricchezza polifenolica.

 

Da uve Sagrantino 100% raccolte a metà ottobre da vigneti allevati a doppio cordone speronato, il 2007 è stato fermentato in acciaio con macerazione sulle bucce di 28 giorni; è seguito un affinamento di 12 mesi in barrique e 18 in bottiglia prima di essere immesso sul mercato a 30 mesi dalla vendemmia. Se ben conservato, è vino adatto a lungo invecchiamento.

Data la potenza tannica, si esalta con arrosti di carne rossa, cacciagione, selvaggina, ghiotta e salmì, formaggi piccanti.

Sagrantino è un vitigno autoctono tra i più antichi, con caratteristiche di grande complessità polifenolica: un cavallo selvaggio che va conosciuto e domato con una corretta pratica viticola, in modo da parlare, come gli altri vini Lungarotti, un linguaggio armonico ed equlibrato. In etichetta una veduta della cantina Lungarotti di Montefalco, con, il falco, simbolo della zona, in cui era tradizione la caccia al falcone, grande passione dell'imperatore Federico II di Svevia.

www.vitignoitalia.it

 




Lungarotti