?Vini di ?Puglia a Expo Milano 2015. ??Dal 21 al 26 agosto nel Padiglione 'VINO - A Taste of ITALY', ?territori, itinerari enoturistici e autoctoni di Puglia

21/08/2015 Expo 2015 invita tutti i visitatori a degustare la Puglia con un ciclo di sei degustazioni tematiche dal 21 al 26 agosto nel Padiglione del vino italiano “Vino – A taste of Italy”, il grandioso spazio espositivo dell'esperienza vitivinicola italiana

Al suo interno, in un'atmosfera ipermoderna con scenografiche installazioni e tecnologie interattive, il Padiglione Vino offre al visitatore un'esperienza sensoriale a tutto tondo attraverso la “Biblioteca del Vino”, rassegna permanente di prodotti enologici delle regioni italiane. Per tutto il semestre ampio spazio è ovviamente riservato alla Puglia, in un'area dove i visitatori possono servirsi in autonomia dai wine dispenser per assaggiare quanto di meglio la regione ha da offrire, annotando le proprie impressioni sul tasting note fornito all'ingresso insieme al calice e avvalendosi della "Wine App" per conoscere tutti i dettagli relativi a ciascun vino in degustazione.

Una grande opportunità di visibilità per tutto il comparto fortemente voluta dalla Regione Puglia - Area Politiche per lo Sviluppo Rurale, che ha creduto da subito nella manifestazione e ha fornito supporto per l'organizzazione della presenza dei vini regionali. E le aspettative non sono state deluse. Si stima infatti che nei primi due mesi di Expo 2015 ben 84 mila visitatori, una media 1400 persone al giorno, abbiano affollato lo spazio Puglia nel Padiglione degustando gli oltre cento vini fra rossi, bianchi e rosati proposti dalle 56 aziende presenti. Dati molto positivi che fanno prevedere per tutta la durata di Expo un boom di affluenza che toccherà quota 250.000 visite.

La Puglia a Expo è anche formazione e informazione sui territori vitivinicoli, le denominazioni, la gastronomia e la cultura rurale da scoprire grazie al monitor interattivo collocato al centro dello spazio Puglia e dove consultare il sito www.vinidipuglia.com che, nei primi mesi di Expo, ha registrato 160 mila pagine visualizzate con picchi di 3000 connessioni al giorno e durata di navigazione di circa 1 minuto.

Numeri importanti, che parlano dell'interesse internazionale per la Puglia che sempre più si fa conoscere come meta eccellente di enoturismo e regione vitivinicola interessante e di qualità. A disposizione del pubblico ci sono infatti dodici proposte di itinerari fra cantine, masserie, natura e cultura e anche il catalogo “Ampelopuglia”, per navigare alla scoperta dei vitigni autoctoni e delle denominazioni che arricchiscono il ricco patrimonio enologico regionale.

È per rafforzare la “missione Puglia” a Expo, quindi, e per dare a più visitatori l'opportunità di ritagliarsi un momento di approfondimento sui vini regionali e le loro diverse tipologie, il Movimento Turismo del Vino Puglia in collaborazione con Vinitaly International condurrà un ciclo di sei incontri tematici che si svolgeranno nella terrazza della Sala Symposium secondo il seguente calendario:

  • ??Venerdì 21 agosto, 12.30-14.00: Fresca, fragrante, intensa: intrigante Puglia in bianco
  • Sabato 22 agosto, 20.00-21.30: Negroamaro, antico volto di Puglia
  • Domenica 23 agosto, 12.30-14.00: Puglia, patria di rosati
  • Lunedì 24 agosto, 20.00-21.30: Primitivo, gigante buono di Puglia
  • Martedì 25 agosto,12.30-14.00: Bollicine di Puglia, frizzanti novità per le varietà autoctone
  • Mercoledì 26 agosto, 20.00-21.30: Nero di Troia, il rosso del sovrano di Puglia




2019

2018

2017

2016

2015

2014

2013

2012

2011

2010

2009

2002