Veronelli da Vittorio, degustazioni d'eccellenza. Il tristellato Da Vittorio e il Seminario Veronelli insieme per una collezione di appuntamenti esclusivi

18/09/2015 Il profondo e sincero rapporto che da sempre lega questa Casa, punto fermo dell'arte italiana dell'accoglienza, alla cultura gastronomica veronelliana darà nelle prossime settimane un nuovo frutto

"Ho conosciuto Vittorio ant’anni fa (...) e Bruna, moglie di strepitosa intelligenza ed affetto. Ho visto poi crescere, con sorpresa moltiplicata dalla confidenza, i figli: Chicco, Francesco, Bobo, Rossella e Barbara. A Bergamo, alla “mia” Città, hanno dato credibilità nel campo decisivo della qualità del vivere (la vita va festeggiata e non sofferta)". Sono parole di Luigi Veronelli - più semplicemente Gino, come desiderava essere chiamato - scritte nel 2004 per l'ultima edizione della guida I Ristoranti di Veronelli nata sotto la sua supervisione.

Oggi la competenza e il talento della famiglia Cerea sono universalmente riconosciuti e ammirati e Da Vittorio è considerato, in modo unanime, uno dei vertici della ristorazione mondiale, insignito nel 2010 delle prestigiose Tre Stelle Michelin.

Il profondo e sincero rapporto che da sempre lega questa Casa, punto fermo dell'arte italiana dell'accoglienza, alla cultura gastronomica veronelliana darà nelle prossime settimane un nuovo frutto. Dalla collaborazione tra Da Vittorio e il Seminario Permanente Luigi Veronelli, associazione senza scopo di lucro fondata nel 1986 dal celebre giornalista, nasce, infatti, "Veronelli Da Vittorio, degustazioni d'eccellenza", una preziosa collezione di appuntamenti dedicati alle perle dell'enologia italiana.

L'esperienza trentennale nel promuovere e comunicare la cultura gastronomica, la totale indipendenza di giudizio, l'altissimo livello qualitativo raggiunto dalle aziende vitivinicole associate consentono al Seminario Veronelli di proporre il valore e la magia dei nostri capolavori enologici nel ciclo di incontri "SV Premium Wine Tasting", esclusive serate monografiche nelle quali i migliori vini d'Italia comporranno un accordo perfetto con l'alta cucina di Enrico e Roberto Cerea. Inoltre, a coloro che desiderino accostarsi al mondo del vino secondo l'approccio e le idee del massimo assaggiatore del Novecento, sarà rivolto "Il vino come racconto - Da Vittorio Limited Edition", versione unica e originale del corso per assaggiatori curiosi del Seminario Veronelli, arricchita con una serie di contenuti speciali.

Cultura gastronomica e piacere dell'assaggio troveranno, quindi, una sintesi equilibrata negli eventi nati dalla collaborazione tra due delle più autorevoli voci, rispettivamente, dell’arte culinaria e della degustazione enoica. Lasciandosi guidare nell'assaggio ragionato di piatti e di vini unici dai propri sensi e dalle parole di degustatori professionisti, gli ospiti potranno coglierne il senso più profondo, viverne appieno l'emozione.

A ospitare le serate di degustazione sarà la straordinaria cornice della Cantalupa, in quella terra bergamasca che accomuna famiglia Cerea e Seminario Veronelli, associazione creata al fine di studiare e promuovere la cultura dei vini e dei cibi di qualità.

"Il maestro Veronelli ha seguito da vicino, passo passo, l'evoluzione del nostro ristorante ma anche il percorso professionale e umano della nostra Famiglia. La cura e l'attenzione con cui è cresciuta - accanto alla cucina - la nostra carta dei vini nascono anche dal suo affettuoso invito a farci ambasciatori dei vini d'Italia e del mondo. La partnership con il Seminario Veronelli, oggi, è un altro, significativo passo nella direzione da lui indicata: ogni regione del nostro Paese, dal Sud Tirolo alla Sicilia, custodisce non soltanto una sua cucina tradizionale, per me inesauribile fonte d'ispirazione, ma anche vini in cui il meglio della scienza e della tecnica vitivinicola convive con una storia millenaria. Gli appuntamenti organizzati con il Seminario Veronelli vogliono offrire ai nostri ospiti un'opportunità esclusiva per scoprire alcuni dei territori e dei vignaioli che rendono straordinario il nostro Paese" - ha commentato Chicco Cerea, chef del ristorante Da Vittorio.

"Luigi Veronelli per cinquant'anni si è occupato della gastronomia come branca imprescindibile della cultura. Considerava piatti e vini come racconti densi di umanità, come l'incantevole sintesi di ciò che di più alto la terra, le piante, gli esseri umani sanno esprimere. Concedersi la possibilità di incontrare il meglio della cultura gastronomica italiana significa, quindi, riaffermare valori fondamentali e costantemente minacciati: la gioia e il piacere che nascono dal prendersi cura della terra, dal lavorarla con intelligenza e con l'ostinata ricerca del meglio per sé e per gli altri. L'obiettivo di "Veronelli Da Vittorio, degustazioni d'eccellenza" è rendere accessibile agli ospiti in modo piacevole e, insieme, approfondito questo patrimonio in continua evoluzione" - ha anticipato Andrea Bonini, direttore del Seminario Veronelli.

Cinque gli appuntamenti della collezione “SV Premium Wine Tasting”: il primo, giovedì 24 settembre, sarà Passione Metodo Classico, i grandi spumanti italiani; l’8 ottobre protagonista sarà uno dei più noti distretti produttivi al mondo con Supertuscan - Bolgheri e la Costa Toscana; il 22 ottobre l'incontro I Top Five della Guida Oro I Vini di Veronelli 2016 permetterà di degustare i cinque migliori vini d'Italia secondo la più recente edizione della Guida Veronelli; il 5 novembre sarà la volta di Fuoco, terra e vento: i vini dei vulcani; infine, il 19 novembre la collezione sarà suggellata da Il tempo ritrovato. Le annate storiche di alcuni grandi vini d'Italia.

Il corso di degustazione “Il vino come racconto - Da Vittorio Limited Edition” sarà attivato a breve, con serate dedicate ai seguenti temi: la tecnica della degustazione, la viticoltura, i vini bianchi, gli spumanti, i vini rossi, i vini da dessert e da meditazione.

La trentennale esperienza del Seminario Veronelli sarà declinata in un corso d'eccezione, ricco di contenuti speciali e coronato da un'inedita, conclusiva serata nella quale saranno illustrate le poche, preziose regole auree dell'abbinamento cibo-vino.







2017

2016

2015

2014

2013

2012

2011

2010

2009

2002