Vino: Veneto e Puglia le regioni più ‘rosate' d’Italia. E' il verdetto del concorso nazionale promosso da Regione Puglia

16/10/2015 Veneto e Puglia si confermano, con cinque medaglie ciascuna, esattamente come l’anno scorso, le regioni più rosate d’Italia

È questo il verdetto principale del Concorso enologico nazionale dei vini Rosati d’Italia promosso dall'assessorato alle Risorse agroalimentari della Regione Puglia che ha visto andare a medaglie cantine otto diverse regioni, un record.

Dietro Veneto (due ori, due argenti e un bronzo) e Puglia (un oro, due argenti e due bronzi) è l’Emilia Romagna con le sue cantine a conquistare le tre medaglie di un intero podio (quello dei frizzanti Doc - Dop) mentre l’Abruzzo brinda a un oro e un bronzo.

Dopo anni di predominio delle regioni del Centro-Nord Italia e della Puglia, la grande novità della quarta edizione del Concorso, realizzato in partenariato con Assoenologi, Accademia Italiana della Vite e del Vino, Unioncamere Puglia e autorizzato dal Ministero delle Politiche Agricole, è l'ingresso nel palmares di cantine di due regioni del Sud: la Sicilia con un oro e la Calabria con un bronzo. Completano il medagliere l’argento della Campania e il bronzo della Lombardia. (Fonte: Ansa)




2016

2015

2014

2013

2012

2011

2010

2009

2002