#?SporcheMaBuone: le 80.000 bottiglie della cantina Solopaca, socia del MTV Campania, recuperate dal fango e andate esaurite in cinque giorni

28/10/2015 Sporche, buone…e tutte vendute in cinque giorni

“Siamo felici, e dispiaciuti allo stesso tempo, di comunicare che non siamo più in grado di accettare gli ordini per le bottiglie”.

Un successo, che dà tanta speranza, quello riscosso dall’iniziativa della Cantina di Solopaca che meno di una settimana fa aveva lanciato la campagna "Prendici così, sporche ma buone", mettendo in vendita le bottiglie, scampate all’ alluvione a Benevento e recuperate dalla fiumana di fango e pietre che aveva sommerso lo stabilimento di via Bebiana.

Una campagna che ha riscosso da subito un grande successo: un'eco mediatico che ha veicolato l’iniziativa ed il nome di Solopaca e così, dalla serata del 21 ottobre ad oggi, la sede della cooperativa telesina è stata presa d’assalto e le ottantamila bottiglie sono andate tutte vendute.

Di fronte alla devastazione provocata dall’alluvione dello scorso 15 ottobre a Benevento, dove, oltre ai danni provocati dalla natura si aggiungono quelli arrecati dai ladri che hanno saccheggiato il territorio, c'è chi si scorcia le maniche e risponde con creatività e inventiva all’emergenza che ha messo in ginocchio le popolazioni del Sannio. Come il caso della Cantina di Solopaca.

Un progetto intelligente che ha dato i suoi frutti: sono state moltissime le richieste per le bottiglie del pregiato vino locale che da sempre rappresenta il vanto del territorio sannita. Complice, ovviamente, la rete, che ha consentito di diffondere il messaggio attraverso i social network Facebook e Twitter, dove sono cliccatissimi gli hashtag dedicati all’iniziativa, tra questi #savesannio.




2019

2018

2017

2016

2015

2014

2013

2012

2011

2010

2009

2002