Cantine Aperte a San Martino: domenica 15 novembre il Movimento Turismo del Vino festeggia la nuova annata agraria con tanti appuntamenti golosi

10/11/2015 Per gli amanti del wine&food, un viaggio alla scoperta delle più rinomate etichette del territorio attraverso i cibi e i piatti locali

Domenica 15 novembre arriva in tutta Italia il “Capodanno del vino” con Cantine Aperte a San Martino, l’evento del Movimento Turismo Vino per brindare al nuovo anno agricolo. In contemporanea nelle cantine di tutto lo stivale si gusteranno insieme ai produttori le nuove grandi annate da invecchiamento ma anche vino Novello, abbinate ai prodotti tipici e ai piatti di stagione per tante “coccole” al palato.

E, se in Abruzzo l’esperienza di Cantine Aperte diventa ‘Wine Sweet Wine’, per scoprire il legame tra i vini e i dolci tipici del territorio, in Campania, tra cene e pranzi con menù degustazione nel rispetto dei prodotti della stagione e della tradizione, il Novello sarà il re indiscusso della tavola.

Alla scoperta dei ‘Colori e Sapori dell’Autunno’, questa la proposta del Friuli Venezia Giulia che propone, domenica 15 novembre, il ‘Piatto Cantine Aperte a San Martino e Colori e sapori dell’oca’, prodotti tipici tradizionali a base d’oca Jolanda de Colò, per vivere l’esperienza di Cantine Aperte a San Martino all’insegna del gusto.

Se nel Lazio, il vino Novello e grandi vini da invecchiamento delle ultime annate saranno accompagnati a salumi, formaggi freschi e caldarroste in un vero e proprio ‘Angolo dei Sapori’ che arricchirà la visita alle cantine, in Lombardia c’è l’imbarazzo della scelta: “Pranzo con il Vignaiolo” e degustazioni in abbinamento ai prodotti tipici del territorio, come i famosi bolliti accompagnati alla salsa verde e mostarde, ma anche focacce, lenticchie, Bonarda, polenta, bagna caoda, formaggi di ogni tipo, castagnaccio, caldarroste, dolci e cioccolato.

Una tradizione dalle antiche origini, quella del giorno di San Martino: l’usanza vuole che proprio l’11 novembre nelle campagne si festeggiasse il raccolto e, con la nuova annata agraria, il rinnovo dei contratti. E’ con questo spirito che anche le cantine MTV si preparano ad accogliere i visitatori tra degustazioni, pranzi con il vignaiolo e numerose attività fino al tramonto.

Nelle Marche, per porre l’accento sullo stretto legame tra cultura, territorio, cibo e vino che da sempre la manifestazione cerca di promuovere, sarà possibile degustare i pregiati vini del territorio abbinati a porchetta, lenticchie, salsicce, polenta e confetture e, in Molise, saranno le caldarroste le vere protagoniste dell’evento.

Le cantine del Piemonte, con l’intento di condividere la gioia delle eccellenze dell’ultima vendemmia abbinate ai prodotti di stagione, proporranno bagna caoda, Bonarda e altri piccoli assaggini mentre in Sicilia, con un gustoso mix di sapori autunnali quali la Muffuletta, una morbida focaccia con semi di finocchio, tradizionalmente condita nel giorno di San Martino con ricotta, acciughe e l’olio extravergine dell’ultimo raccolto, zeppole e castagne.

In Umbria sarà anche quest’anno un’ottima occasione per assaporare il gusto giovane del vino Novello, accompagnato dalle classiche caldarroste e dai prodotti tipici del territorio e in Veneto, largo spazio ai nettari, proposti dalle cantine, in abbinamento alle dolci golosità a base di zucca, mele cotogne e castagne, ma anche salumi e formaggi da gustare con il pane fatto in casa.




2016

2015

2014

2013

2012

2011

2010

2009

2002