Donatella Cinelli Colombini eletta Presidente dell'associazione Le Donne del Vino

16/01/2016

Sarà Donatella Cinelli Colombini della cantina Casato Prime Donne di Montalcino a guidare, per il prossimo triennio 2016-2019, le “Donne del Vino” italiane, l'associazione che riunisce produttrici, enotecarie, giornaliste e comunicatrici del vino per promuovere la cultura enologica. Eletta nel corso del consiglio tenutosi il 14 gennaio nella sede milanese dell’associazione, Donatella ha ringraziato le consigliere per la fiducia accordatale e ha assicurato il massimo impegno nel suo nuovo ruolo. Cinelli Colombini sostituisce Elena Martusciello che ha guidato l’associazione dal 2010 ad oggi.
La sua storia vitivinicola è legata a "Casato Prime donne" di Montalcino, azienda di Brunello con personale tutto al femminile e Fattoria del Colle a Trequanda (Siena). Da sempre attiva nel settore, Cinelli Colombini ha ideato e fondato il Movimento Turismo del vino, è stata assessore al Turismo al Comune di Siena ed è docente di turismo e marketing nei territori del vino in diversi Master universitari. La parola-chiave del suo mandato sarà “Insieme”, un segnale di forte aggregazione per tutte le Donne del Vino.




2016

2015

2014

2013

2012

2011

2010

2009

2002