CONTRIBUTO DI ELIO SAVOCA, PRESIDENTE MTV SICILIA A VINITALY 2016 “ENOTURISMO IN SICILIA: TRA CRTICITA' E PROSPETTIVE”

11/04/2016 Intervento del Presidente del Movimento Turismo del Vino Sicilia durante la seconda giornata della fiera veronese.

In occasione della seconda giornata di Vinitaly 2016, presso lo stand del Movimento Turismo del Vino Italia (padiglione 3 C|8 D|8) è intervenuto Elio Savoca, Presidente del Movimento Turismo del Vino Sicilia. Un'occasione per ribadire il grande impegno profuso nello sviluppo dell'enoturismo nella regione siciliana e per dare uno spaccato sulle prospettive future tra criticità e potenzialità. Queste le sue parole:

"Una recente ricerca ha mostrato come la Sicilia sia oggi in assoluto la Regione più menzionata su Instagram, celebre social network utilizzato molto per pubblicare anche foto di viaggi. Anche questo è un dato incoraggiante nel perseguire l'obiettivo della promozione enoturistica. La Sicilia ha 98 vitigni autoctoni, di questi 7 a diffusione regionale, 12 a diffusione locale e 71 vitigni indicati come reliquia o “antichi”. I dati parlano di una produzione di vino, che si aggira intorno a 6 milioni di ettolitri. Ed ancora: per i Travelers choice wine destinations awards di Trip Advisor, i viaggiatori premiano la Sicilia come una delle prime cinque destinazioni europee per turismo del vino. E questo dato è di per sé indicativo del ruolo di tutto rilievo delle produzioni vitivinicole per lo sviluppo turistico della Sicilia e dei suoi territori vocati, mettendo al contempo in luce un segmento di mercato dalle significative ricadute positive. Basti un dato: MTV Sicilia per Cantine Aperte ha registrato una presenza di circa 20 mila visitatori nelle aziende siciliane che aderiscono al Movimento. In questa occasione, non posso non ricordare il grande Giacomo Tachis, recentemente scomparso, deus ex machina del Rinascimento enologico isolano che diceva che il vino siciliano è l'ambasciatore più qualificato della Sicilia, perchè è ambasciatore di modernità e di antichità insieme, di segni antichi e di tecnologia. Ma il vino è anche il suo contesto,le donne e gli uomini che lo producono, i luoghi in cui nasce, il patrimonio di biodiversità ambientale,paesaggistico e culturale che racchiude. Il vino, non è solo un bene di semplice fruizione privata,ma significativo elemento di un comune patrimonio di tradizioni da evocare:il territorio viene promosso ed apprezzato attraverso il suo prodotto d'eccellenza.

Il valore aggiunto viene dato proprio dall' esperienza e dall'emozione che solo il contesto di produzione sa offrire al consumo del prodotto. Si tratta di un contesto che, vorrei ricordare, non è solo quello produttivo delle cantine, ma anche quello culturale e storico del territorio in cui affonda le radici la sua tradizione produttiva. Ed in questa sede voglio sottolineare l'unicum di bellezza straordinaria che è la Sicilia che vanta ben 8 siti riconosciuti e tutelati “patrimonio dell'UNESCO”. Classica e mediterranea insieme, la Sicilia è una meta affascinante e dalle mille anime, tutte derivanti da un glorioso passato che ha lasciato in eredità un immenso patrimonio artistico, storico, culturale e paesaggistico. E sicuramente l'enoturismo è uno dei punti di forza di una Sicilia unita e vincente che, soprattutto all'estero, piace sempre di più, capace di trasformare il soggiorno nella nell' Isola in un'esperienza unica per gli occhi, il corpo ed il palato.

L'enoturismo in Sicilia e per la Sicilia, insieme all'agroalimentare d'eccellenza, può fare davvero la differenza per la nostra economia. Ed è questa la scommessa che faccio in qualità di presidente del MTV Sicilia. Dobbiamo essere capaci di costruire un rapporto “sistemico” tra gli operatori, produttori, istituzioni e tour operator, creando un’intesa strategica in grado di far decollare con opportune scelte di marketing territoriale e di comunicazione, l'enoturismo in Sicilia. Perchè l'enoturismo può diventare un'attività “tailor made” per diversi segmenti dell'offerta turistica siciliana. E' necessario incontrarci per confrontarci su un tema che potrebbe veramente essere la chiave di volta per ripensare ad uno sviluppo dell'Isola in termini di bellezza e di autenticità, che apre nuove opportunità di lavoro anche ai giovani, in grado di coniugare tradizione ed innovazione facendo dialogare vino, ambiente, arte, storia e cultura millenaria con i nuovi social media. E' soltanto una delle proposte che approfondiremo in un convegno dedicato all'enoturismo in Sicilia che il MTV Sicilia sta organizzando a giugno nell'Isola.
"




2017

2016

2015

2014

2013

2012

2011

2010

2009

2002