La Terra è vita, la Terra è dolore

06/09/2016 Il pensiero del Presidente Pietrasanta sul terremoto del Centro Italia.

C  ari amici di MTV,

La Terra è vita, la Terra è dolore”, abbiamo sintetizzato così il nostro pensiero, perché solo chi vive la Terra è in grado di accettare questa alternanza, anche se a volte purtroppo la Terra grida ed in un istante si riprende tutto, spietata. Non solo un raccolto.

Sono queste le sensazioni forti che tutti noi vignaioli, soci del Movimento Turismo del Vino, abbiamo vissuto nell’assistere inermi alla devastazione che ha colpito i paesi di Amatrice, Accumoli, Pescara del Tronto. In pochi secondi la gente che li abita è stata travolta da un evento che segnerà per sempre la vita, il futuro di chi è sopravvissuto, il ricordo incancellabile di chi non c’è più.

Noi del Movimento Turismo del Vino abbiamo deciso di mobilitarci per aiutare le popolazioni colpite dal terremoto. Da “Cantine Aperte in Vendemmia”, in tutte le iniziative in programma, fino a “Cantine Aperte” 2017, le Cantine socie si impegneranno in una raccolta fondi da destinare alle popolazioni colpite dal sisma.

Come vignaioli vogliamo dimostrare la nostra vicinanza alle popolazioni colpite, perché quella stessa Terra la viviamo, ne traiamo energia, la lavoriamo per la gioia del raccolto; ma in certi momenti il dolore diventa talmente grande che possiamo solo dimostrare di essere insieme, perché tutti di questa terra siamo figli.

Nelle cantine socie di MTV, per ogni degustazione una somma sarà devoluta al Comune di Amatrice. Nelle prossime settimane il Sindaco di Amatrice ci dedicherà un po’ del suo tempo: insieme, decideremo a quale progetto di recupero saranno riservate le donazioni della Cantine socie del Movimento Turismo del Vino e di tutti coloro che visitano i nostri territori.

Carlo G. Pietrasanta
Presidente Movimento Turismo del Vino Italia  




2016

2015

2014

2013

2012

2011

2010

2009

2002