Cantine Aperte a San Martino: sabato 10 e domenica 11 Novembre nasce il vino, scoppia la festa

11/11/2018

"Cantine Aperte a San Martino", che si terrà sabato 10 novembre e domenica 11 novembre, è l’evento novembrino del Movimento Turismo del vino che celebra una tappa fondamentale del calendario produttivo. Il nome stesso segna la continuità con le iniziative organizzate per tutto l'anno dal Movimento Turismo del Vino e dai MTV regionali per accrescere il settore enoturistico nazionale, che rappresenta una risorsa economica fondamentale per lo sviluppo dei territori ed un efficace strumento per la tutela dell’ambiente. Parliamo quindi di ‘Cantine Aperte’ a Maggio, ‘Calici di Stelle’ ad agosto nella notte di San Lorenzo, ‘Cantine Aperte in Vendemmia’ che segue i cicli della raccolta a settembre e ottobre, diversi a seconda delle zone e delle regioni, ‘Cantine Aperte a San Martino’, a novembre quando appunto si dice che nasca il vino, per chiudere infine con ‘Cantine Aperte a Natale’.

Le cantine MTV che aderiscono a Cantine Aperte a San Martino si preparano ad accogliere gli ospiti con visite in cantina (sempre meglio prenotare), degustazioni di sapori locali accostati ad assaggi di vino, pranzi con il vignaiolo e numerose altre attività fino al calare del sole. Oltre questo alcune cantine offriranno lezioni di potatura, passeggiate nei vigneti, corsi di cucina per bambini, musica, mostre d’arte, dove grandi protagonisti saranno i vini invecchiati e, tipici del periodo, i vini novelli e i vini nuovi, rigorosamente da mangiare con le castagnee abbrustolite.

Per questo 2018 ci sarà inoltre un graditissimo ritorno "Cantine Aperte a San Martino in Camper" realizzato in collaborazione con la rivista di settore PleinAir. Gli amici camperisti potranno brindare ed avere una occasione unica per conoscere da vicino le tradizioni vinicole ed enogastronomiche di tantissimi luoghi e cantine d’Italia.

Nicola D'Auria, Presidente nazionale del Movimento Turismo del Vino, ci spiega che «Cantine Aperte a San Martino vuole coinvolgere gli enoturisti nel momento più bello e magico del percorso che porta dall'uva al vino, aprendo le cantine e trasformando l'incontro con i vini invecchiati e con il vino nuovo in una festa. Sono sempre più le persone che seguono il nostro percorso di eventi che da Maggio a Dicembre seguono la "vita" del vino, dei vigneti e delle cantine, diventando, più che ospiti, amici, nello spirito che contraddistingue il nostro Movimento fin dalla nascita».

Tra le regioni che aderiscono alla iniziativa del Movimento Turismo e Vino apre le danze l'Abruzzo con il "Cammino dei vignandanti" che anticipa al 28 ottobre con il trekking eno-culturale più famoso d’Italia, un suggestivo percorso di circa 13 km tra Miglianico e Bucchianico, con soste lungo l’itinerario curate da enologi, agronomi e tecnici delle cantine partecipanti. Sempre in Abruzzo durante il vero e proprio weekend di San Martino del 10 e 11 Novembre ci saranno eventi in cantina per brindare coi vini nuovi e assaggiare i prodotti del territorio.

Il Friuli Venezia Giulia offre degustazioni guidate dai produttori, abbinamenti cibo-vino, Pranzi e Cene con il Vignaiolo e piatti speciali. Grazie alle numerose e interessanti collaborazioni l’evento celebrerà nel migliore dei modi l’Anno del Cibo Italiano, declinato sui prodotti tipici della regione.

Sempre in Friuli Venezia Giulia, sabato 10 novembre alle ore 11.00, a Villa Manin di Passariano ci saranno le premiazioni e l’inaugurazione della mostra della 19° edizione di Spirito di Vino, il concorso internazionale, indetto annualmente dal Movimento Turismo del Vino Friuli Venezia Giulia, che celebra le più graffianti e originali vignette satiriche sul tema del vino.



Il Veneto organizzerà eventi e cantine aperte già dal 1 novembre con passeggiate in vigna e nelle zone di fermentazione, nordic walk, mostre di artisti locali e abbinamenti cioccolato e vino.

In Umbria, oltre alle degustazioni e visite in cantina verrà lanciata la sfida della degustazione al buio, organizzando momenti di assaggio, conoscenza e confronto sui vini ancora più stimolanti per gli wine lovers. Non mancheranno poi le cene del sabato sera o i pranzi della domenica, come tradizione vuole; ed ancora, cooking show, iniziative per i più piccoli, musica e divertimento per trascorrere il weekend di San Martino all’aria aperta approfittando magari della proverbiale Estate che torna proprio in quei giorni.

Cantine Aperte a San Martino torna anche in Puglia, dove il Movimento Turismo del Vino regionale sabato 10 e domenica 11 novembre invita esperti, appassionati e curiosi a tornare in cantina per scoprire i vini della nuova annata, ma anche per vivere iniziative culturali come "In vino veritas" con esibizioni di esponenti della letteratura, poesia e cantautori che leggeranno brani di prosa e versi in un susseguirsi di forti suggestioni.

Anche in Sardegna i visitatori avranno non solo assaggi di prodotti locali e della selezione dei migliori vini, ma anche musica dal vivo.

La Lombardia già dal 3 novembre è tempo di festa. Oltre alle tradizonali visite alle cantine, ci saranno mostre d’auto d’epoca, degustazioni di grappe, iniziative per i bambini, con laboratori manuali e, ovviamente, largo spazio dedicato al gusto con i consueti abbinamenti di stagione con le caldarroste, ma anche zucche, mostarde, formaggio di capra e molto altro.

In Campania le cantine offriranno degustazioni itineranti, con veri e propri viaggi non solo nei sapori ma anche nella storia, mentre le visite ai vigneti saranno accompagnate da momenti didattici di spiegazione del ciclo della vite.

Cantine Aperte a San Martino anche in Calabria, dove il 10 e 11 novembre si brinderà come tradizione al Capodanno agricolo tra bellissimi panorami a ridosso del Parco Nazionale del Pollino e in Sicilia, dove tra tour Food&Wine al sapore d’autunno, degustazioni speciali e passeggiate panoramiche, la manifestazione avrà una ideale prosecuzione con la partecipazione istituzionale del Movimento Turismo del Vino Sicilia al Mediterranean Biodiversity Forum che si terrà dal 21 al 23 novembre.

Non potevano ovviamente mancare all’appuntamento il Lazio, con cantine aderenti e pronte ad accogliere gli enoappassionati nelle province di Roma, Latina e Viterbo dalle 10:00 alle 18:30; e il Piemonte che tra visite a lume di candela e la classica merenda sinoria, offrirà non solo viaggi nei sapori e nel vino, ma anche nel regno di un “parente stretto”, ovvero la grappa.




2018

2017

2016

2015

2014

2013

2012

2011

2010

2009

2002