BENVENUTA VENDEMMIA! NELLE CANTINE DEL MOVIMENTO TURISMO DEL VINO

02/10/2005 UN ALTRO WEEKEND CON BENVENUTA VENDEMMIA! NELLE CANTINE DEL MOVIMENTO TURISMO DEL VINO.

UN ALTRO WEEKEND CON BENVENUTA VENDEMMIA! NELLE CANTINE DEL MOVIMENTO TURISMO DEL VINO.

Benvenuta Vendemmia! L'appuntamento di fine estate del Movimento Turismo del Vino, in un momento chiave della campagna vinicola, prosegue in Piemonte, Toscana, Campania e Calabria nel prossimo weekend 1-2 ottobre, continua in Calabria domenica 9 ottobre, in Veneto domenica 16 ottobre 2005, e ancora in Campania fino ai primi di novembre. Una giornata nelle aziende, o meglio, sulla terra, fra i vigneti, per assaporare l'atmosfera tutta particolare che si respira in questa fase così delicata per la produzione vinicola, la raccolta dell'uva e le prime operazioni di cantina: profumi, sapori, sensazioni, le suggestioni ancestrali della vendemmia, ma anche lo stato di 'fibrillazione' che immancabilmente contagia tutti gli imprenditori del settore.
Così come Cantine Aperte, anche Benvenuta Vendemmia è una formidabile grande occasione: non solo di toccare da vicino il primo anello della filiera vitivinicola, ma anche di passare una giornata in campagna, all'aria aperta, vivendo da protagonisti una sorta di grande rito, magari assaggiando e comparando uve e mosti diversi. E per fare da contorno a questa 'festa' della vendemmia, sono in programma passeggiate tra i vigneti, degustazioni di prodotti tipici abbinati ai vini, performances folcloristiche, mostre fotografiche, o di antichi attrezzi enologici e vari altri eventi.

Benvenuta Vendemmia, partita il 18 settembre, coinvolge una decina di regioni, e più di un centinaio di cantine nelle domeniche di settembre e ottobre (le date, infatti, possono variare a seconda delle caratteristiche climatiche e delle esigenze produttive del territorio), secondo un programma consultabile sul sito del Movimento (www.movimentoturismovino.it).

In Piemonte e Toscana il mosto si assaggia l'1 e il 2 ottobre. Nelle cantine che partecipano a Benvenuta Vendemmia visite guidate alla raccolta delle uve e agli impianti di vinificazione e tante sorprese.....come ad esempio la mostra del quotato fotografo di viaggi ed enogastronomia Nevio Doz "Tra Terra e Mare: immagini ed emozioni" presso l'azienda Scolca di Gavi (AL), oltre a questa, in Piemonte sono 14 le cantine che partecipano all'evento; in Toscana si potranno visitare 16 aziende, dalle Colline Pistoiesi alla Maremma passando per il Chianti classico e Montalcino.

In Campania Benvenuta Vendemmia si svolge a partire dal 2 ottobre nel magico scenario dei Campi Flegrei o a Ischia per gustare Falanghina e Biancolella, passeggiare tra i vigneti e ascoltare musica folk. Sono coinvolte 6 aziende (in cui è necessaria la prenotazione). Ci sono poi alcune appendici: in provincia di Caserta si potrà vivere in prima persona la raccolta dell'aglianico sabato 22 ottobre, presso la Fattoria Selvanova a Castel Campagnano. E tra fine ottobre e inizio novembre, nell'azienda Antonio Caggiano in provincia di Avellino, si potrà "vendemmiare" l'aglianico che diventerà Taurasi.

In Calabria sono tre le domeniche consecutive dedicate a Benvenuta Vendemmia: il 25 settembre, il 2 e il 9 ottobre, le maggiori aziende vitivinicole tra Lamezia Terme e Cirò Marina "apriranno le vigne" agli appassionati.

In Veneto Benvenuta Vendemmia coinvolge cinque aziende (Trevisana-solo su prenotazione-, Toffoli, La Prebenda, Nicolis e Ca' Lustra) delle zone doc Piave e Prosecco di Conegliano Valdobbiadene, doc Valdadige, doc Valpolicella e doc Colli Euganei domenica 16 ottobre.


INFORMAZIONI:
MOVIMENTO TURISMO DEL VINO,
tel. 0432.26339, www.movimentoturismovino.it
Settembre 2005, Ufficio Stampa Movimento Turismo del Vino
STUDIO DI GIORNALISMO, tel. 051.391740, info@studiobottonelli.it





2017

2016

2015

2014

2013

2012

2011

2010

2009

2002