TUTTA L'ITALIA DEL VINO SI UNISCE PER CANTINE APERTE

28/05/2006 Domenica 28 maggio 2006, 1000 aziende del Movimento Turismo del Vino pronte ad accogliere un Milione di enoturisti.

Domenica 28 maggio 2006, 1000 aziende del Movimento Turismo del Vino pronte ad accogliere un Milione di enoturisti.
 
“Cantine Aperte è un giorno di grande festa durante il quale tutta l’Italia del vino si unisce - afferma Chiara Lungarotti, Presidente nazionale del Movimento Turismo del Vino – ed è l’evento che ha fatto conoscere l’enoturismo in Italia. Se oggi sono 4 milioni i protagonisti attivi del Turismo del vino è grazie all’impulso delle aziende socie del Movimento, impegnate da tempo nella valorizzazione dei loro territori, nella trasmissione delle loro conoscenze e della cultura dell’accoglienza in cantina, tutti i giorni. Ma valutando la realtà dei risultati raggiunti, possiamo dire di essere nella fase iniziale di sviluppo di un settore che ha potenzialità di crescita evidenti e straordinarie. Oggi il mix fatto da Vignaiolo, Vino e Territorio rappresenta il vero valore aggiunto, essenziale, affinché si sviluppi la consapevolezza sul ruolo economico che nel nostro Paese può avere il turismo del vino di qualità”.
Da Aosta a Marsala, dal Collio al Salento, saranno quasi mille le cantine che domenica 28 maggio 2006, dalle 10 alle 18, accoglieranno gli enoturisti tra vigneti, botti e barriques, in occasione di Cantine Aperte, la grande festa del vino e dei suoi protagonisti, creata ed organizzata da 14 anni dal Movimento Turismo del Vino.
 
Cantine Aperte è l’occasione esclusiva per di vedere dove nasce il vino italiano, per vivere da dentro i vigneti ed i territori che ne sono caratterizzati: tante le iniziative collaterali che arricchiscono il programma, eventi sviluppatisi nel tempo sulla scia del grande successo della manifestazione che porta nella cantine del Movimento Turismo del Vino, in un solo giorno, oltre un milione di visitatori. Regione per regione il Movimento Turismo del Vino propone programmi unici, fortemente legati alla tradizione territoriale, sia dal punto di vista delle produzioni tipiche, dei vini, delle tradizioni popolari che animano le vie e le piazze dei borghi, arricchendo un programma sempre legato al tema centrale della giornata: la cantina aperta. Tutte iniziative che trasformeranno le cantine italiane, in ogni regione, nel punto d’incontro di chi ama il vino.
 
Cantine Aperte, fedele al suo slogan “Vedi Cosa Bevi”, si conferma momento di raccolta di entusiasmo, grazie al pubblico che anima l’evento, in gran parte giovani desiderosi di essere protagonisti delle proprie scelte. Nei calici di vetro sarà versato il meglio dell’enologia italiana, raccolta in un’immensa carta dei vini ricca di oltre 5000 etichette, sintesi di un binomio straordinario ed unico fatto da Cantina e Territorio, con le aziende del Movimento Turismo del Vino uniche protagonista vere di Cantine Aperte â e simbolo di eccellenza.
 
Per conoscere gli eventi correlati organizzati dalle cantine vedi NEWS REGIONALI sul sito
www.movimentoturismovino.it
INFORMAZIONI: MOVIMENTO TURISMO DEL VINO,




2017

2016

2015

2014

2013

2012

2011

2010

2009

2002