"Il Vinofonino" un concorso pieno di fantasia

12/06/2007 Cantine Aperte 2007 si è da poco concluso raccogliendo consensi e registrando come ogni anno un successo di pubblico davvero strepitoso, tali dati spingono l'organizzazione del Movimento Turismo del Vino a puntare sempre di più su questo evento.

Cantine Aperte 2007 si è da poco concluso raccogliendo consensi e registrando come ogni anno un successo di pubblico davvero strepitoso, tali dati spingono l’organizzazione del Movimento Turismo del Vino a puntare sempre di più su questo evento.

L’iniziativa lanciata quest’anno, il Concorso Vinofonino realizzata in collaborazione con Vodafone Italia, è stata molto apprezzata; solo oggi infatti siamo in grado di visualizzare gli oltre 600 elaborati prodotti e inviati tra scatti fotografici e cortometraggi rigorosamente realizzati con il cellulare.

Un concorso che ha acceso la fantasia e l’immaginazione dei tanti enoturisti che hanno scelto di raccontare la propria giornata a Cantine Aperte nei modi più diversi, immortalando bottiglie, paesaggi, cantine, bicchieri in contesti divertenti e originali.

Cantine Aperte è da molti anni collaudata su un format vincente che racconta l’essenza del vino attraverso i luoghi della sua produzione – dichiara Chiara Lungarotti, Presidente del Movimento Turismo del Vino- particolare che rende la giornata in cantina un’esperienza unica. Quest’anno abbiamo voluto sperimentate un’iniziativa che ci è sembrata da subito indicata e coinvolgente per il  mondo giovane, sempre più attento al settore vino. I risultati ci hanno dato ragione, invogliandoci a sposare iniziative come questa che mettono al centro di Cantine Aperte il visitatore e il vino, chiedendo a entrambi di presentarsi l’uno con un’accoglienza sempre più volta all'eccellenza e l’altro con una curiosità di conoscere sempre più accentuata”.

Dalle testimonianze raccolte dalle diverse Regioni, da questo evento appena concluso è possibile tracciare un profilo definito di chi è l’enoturista oggi: una persona sempre più attenta al territorio e alle sue bellezze che va per cantina unendo la passione del vino alla cultura e alle tradizioni del territorio che va a visitare. È un estimatore del vino, che ama assaggiare, gustare e acquistare la bottiglia consigliata e preferita a stretto contatto con il produttore che come un artigiano racconta con passione ed emozione la storia racchiusa in quella bottiglia.

Invitiamo tutti voi, e soprattutto coloro che hanno partecipato al concorso a visitare nei prossimi giorni il sito internet del Movimento Turismo del Vino www.movimentoturismovino.it dove verrà pubblicata una prima selezione delle immagini e dei filmati pervenuti. Successivamente, ovvero entro il 31 di Luglio una Commissione di esperti di settore si riunirà per proclamare i vincitori delle due categorie “Mai a corto di vino” e “Moscatto” premiandone rispettivamente il primo, il secondo e il terzo classificato.

Gli elaborati dei fantasiosi vincitori di “Mai a corto di vino” avranno visibilità oltre che sul sito del Movimento, anche su una vetrina d’eccellenza tra quelle dedicate al vino, www.winenews.it, che ospiterà nella sua web tv online i tre corti che conquisteranno il podio.

Non resta che seguire le tappe del concorso Vinofonino per scoprire chi saranno i vincitori che potranno assaporare le meritate bottiglie di vino offerte dalle cantine associate di tutta Italia, ricevendone rispettivamente 200 (per i primi classificati) 100 (secondi classificati) e 50 (terzi classificati) .

 

SEDICIEVENTI
Ufficio Stampa
V.le Centova, 6 – 06128 Perugia
Tel: 075.5025882
Fax: 075.5025889





2016

2015

2014

2013

2012

2011

2010

2009

2002