IL CONCORSO VINOFONINO HA I SUOI VINCITORI!

10/08/2007 Vinofonino, il concorso fotografico che ha caratterizzato l'edizione 2007 di Cantine Aperte è giunto alla sua fase conclusiva, sono stati infatti individuati i 6 fortunati vincitori che si sono assegnati rispettivamente 1°, 2° e 3° premio in palio per le due categorie, foto e corti.

Vinofonino, il concorso fotografico che ha caratterizzato l’edizione 2007 di Cantine Aperte è giunto alla sua fase conclusiva, sono stati infatti individuati i 6 fortunati vincitori che si sono assegnati rispettivamente 1°, 2° e 3° premio in palio per le due categorie, foto e corti.

La giuria, formata da Chiara Lungarotti, Presidente del Movimento Turismo del Vino, Fabrizio Fabbri Designer, Federico Pinzinelli giornalista del portale Wine News e Gioia Bacoccoli executive manager per Sedicieventi, si è riunita Giovedì 19 Luglio per esaminare i diversi scatti e corti in concorso e individuarne i vincitori.

Tema del concorso, la giornata trascorsa a Cantine Aperte; gli enoturisti si sono raccontati e hanno raccontato la loro domenica in mezzo alle vigne, in mezzo ai profumi del vino, il risultato è stato una raccolta suggestiva di immagini e filmati, un tracciato fotografico dell’Italia enoturistica, che esalta il patrimonio vitivinicolo che è parte delle ricchezze nostrane.

La fantasia è stata l’alleata a cui si sono affidati i tanti enoturisti che hanno partecipato al concorso dandosi così l’eventualità di aggiudicarsi i premi in palio. Una fantasia “genuina” che ha prodotto immagini divertenti e variegate, i soggetti più rappresentati sono stati il calice, immaginato in posizioni e angolature diverse, immerso in contesti nuovi e inusuali, le botti che hanno fatto da palcoscenico per le coreografie più originali.

Questa concorso ha dato vita ad una creatività enoturistica che ha catturato in scatti e corti uno degli appuntamenti più partecipati del settore, un pubblico che ha saputo cogliere lo spirito fantasioso e divertente che caratterizzava il concorso.

Per la sezione Moscatto , si sono classificate tre donne, a testimoniare il lato femminile dell’enoturismo!

 
1 ° premio per la Medelin Renata di Monfalcone (GO) che vince 200 bottiglie
 
 
2°  premio per Scolz Irene Povoletto (UD) che vince 100 bottiglie.
 
 
3° premio va a Paola Dallegri di Arquata Scrivia (AL) che vince 50 bottiglie.

Tre immagini diverse tra loro, tre idee creative ad interpretare un unico tema “la passione per il vino”, nel primo scatto è stata premiata l’evocazione romantica che ruota attorno al vino, i colori forti, accesi ricordano quelli che in natura caratterizzano l’uva, un richiamo all’autenticità e semplicità del prodotto. Il tutto avvolto da una scia di sensazioni che rimandano alle atmosfere magiche di cui si rende testimone in momenti unici e intensi.

Il secondo scatto evoca invece un aspetto più futuristico legato ad un concetto moderno del vino e del bere, un elaborato che evidenzia come ad un prodotto dalla connotazione fortemente naturalistica si applichi costantemente innovazione e sperimentazione per migliorare e finalizzare tecniche sempre nuove in termini di produzione.

La terza immagine è stata selezionata e scelta perchè racconta in modo semplice ma efficace il passato di un prodotto ricco di “storia” e tradizione come è il vino. Il torchio rappresenta uno strumento fondamentale per l’enologia, utilizzato al momento della svinatura, è nell’immaginario collettivo un oggetto dal forte richiamo alla tradizione contadina. La forza manuale necessaria per spremere le vinacce rafforza il legame simbolico tra l’uomo e il prodotto finale vino, frutto di sforzo fisico e azioni precise che nel tempo si custodiscono e si tramandano come il più prezioso dei segreti.

Per “Mai a corto di Vino”, l’altra sezione in gara, questi sono i vincitori che si aggiudicano rispettivamente 200, 100 e 50 bottiglie:

1° premio per Massimo Moretti Selvatelle (PI)
2° premio per Fabiola Mocetti Porano (TR)
3° premio per Fernando Antonio Bello San Pietro Vernotico (BR)

GUARDA I VIDEO

Anche qui l’inventiva non è mancata, il corto che si è aggiudicato il primo premio, è un vero e proprio inno, potremmo quasi sbilanciarci nel dire di aver trovato un ulteriore massima da ascrivere a quelle legati al vino. “Con del buon vino puoi raggiungere la felicità!” un invito a bere bene e bere sano, a coltivare la passione per il “nettare di Bacco” esaltandone gli effetti mistici nel rispetto dei codici di comportamento legati alla sicurezza.

Il secondo è molto divertente, la parola vino si anima, sul prato tra filari di vigne un gruppo di amici si stende e si posiziona così da formare la scritta “vino”. Originale, divertente, creativo il vino lo fanno le persone, persone semplici, un’immagine di amici che si ritrovano e che insieme coltivano questa comune passione, gustare del buon vino è un modo per socializzare e ricreare attorno a sé atmosfere familiari e rilassanti.

Il terzo corto può definirsi, anche questo un po’ come il primo, una sorta di proverbio per cultori, che recita così “L’acqua scorre dalla roccia, il vino scorre nelle vene, vi invito tutti a bere!”. Anche qui ricorre l’aspetto semplice e naturale che caratterizza il vino, come l’acqua è elemento simbolo di vita, così il vino è un prodotto genuino a cui l’uomo trasmette, con le sue attente e costanti cure, parte della sua unicità.

Ulteriore premio per i vincitori è l’inserimento in una vetrina d’eccezione che ospiterà a partire da oggi i tre elaborati che hanno conquistato il podio, verranno infatti pubblicati sulla web tv online del portale www.winenews.it, il sito più cliccato tra gli estimatori del settore, costantemente aggiornato con news e novità dal mondo enologico.

E’ stata scelta come data per la proclamazione ufficiale dei sei vincitori Venerdì 10 Agosto giorno in cui si svolge Calici di Stelle , l’appuntamento estivo che vede rinnovata la collaborazione tra due importanti associazioni Città del Vino e Movimento Turismo del Vino. La magica notte di San Lorenzo con un cielo
carico di stelle, sarà per i sei vincitori ancora più illuminata, riceveranno direttamente a casa una selezione di bottiglie offerte dalle aziende socie del MTV.

Vinofonino, un concorso nazionale sponsorizzato da Vodafone Italia che ha scatenato la fantasia e l’immaginazione di appassionati enoturisti che in maniera a volte spiritosa, a volte riflessiva hanno raccontato aspetti e temi legati al vino.

Questo concorso simboleggia un punto di partenza, l’associazione Movimento Turismo del Vino è impegnata a promuovere ed individuare iniziative simili che diano l’opportunità al pubblico di partecipare attivamente alla promozione del territorio e dei suoi tesori.


Ufficio Stampa Sedicieventi             
Barbara Fabi – Maria Luisa Lucchesi
075/5025882

 





2017

2016

2015

2014

2013

2012

2011

2010

2009

2002