MOVIMENTO TURISMO DEL VINO PORTAVOCE DI ECCELLENZE

21/11/2007 Il Movimento Turismo del Vino, rappresentato dalla Presidente Chiara Lungarotti parteciperà alla Campionaria, fiera delle qualità italiane che si terrà presso il nuovo polo fieristico di Rho, Milano dal 22 al 25 novembre, in occasione di un seminario dal titolo "Vino e Territorio", giovedì 22 novembre alle ore 15.00 nella Sala Agorà (Pad. 5).

 
Il Movimento Turismo del Vino, rappresentato dalla Presidente Chiara Lungarotti parteciperà alla Campionaria, fiera delle qualità italiane che si terrà presso il nuovo polo fieristico di Rho, Milano dal 22 al 25 novembre, in occasione di un seminario dal titolo “Vino e Territorio”, giovedì 22 novembre alle ore 15.00 nella Sala Agorà (Pad. 5).

Tema del seminario è lo sviluppo del prodotto vino rispetto al territorio, e l’intervento di Chiara Lungarotti, come Presidente dell’Associazione Movimento Turismo del Vino nonché imprenditrice di settore verterà su “L’Italia paese delle Cantine Aperte” a sottolineare l’importanza dell’enoturismo quale attività di promozione e crescita del territorio.

Le cantine aderenti al Movimento Turismo del Vino, infatti, aprono ogni anno le porte per mostrare tutte le fasi della produzione di vino, che diventano così una festa da condividere con gli appassionati, durante le quali, sempre più spesso, il vino si abbina ad altri prodotti tipici locali. Cantine Aperte, che si svolge ogni anno nell’ultimo week end di maggio, Calici di Stelle, giunto con l’edizione dello scorso 10 agosto al suo decimo anno, Benvenuta Vendemmia a settembre e, a novembre, Novello in cantina si configurano tra gli appuntamenti più attesi del calendario enoturistico.

Attraverso gli eventi firmati MTV si può andar, dunque, alla scoperta delle meraviglie naturalistiche ed artistiche del nostro Paese, delle sue molteplici e differenti tradizioni, vivendo suggestioni ed esperienze sensoriali che entrano a far parte del bagaglio culturale di ciascuno.

Il Movimento Turismo del Vino è per sua natura, un’Associazione che raccoglie il meglio delle realtà vitivinicole della nostra penisola, aziende grandi, medie e piccole che nel tempo hanno coltivato una grande passione per il prodotto vino, con produzioni di altissima qualità che finiscono sulle migliori tavole al mondo.

Nell’ottica dello sviluppo congiunto tra prodotto e territorio che è al centro del dibattito, il seminario milanese, si pone anche come palcoscenico più adeguato per presentare il progetto formativo in Marketing del Vino e del Territorio che vede il Movimento Turismo del Vino tra i membri del Comitato Scientifico.

Il progetto formativo in marketing del vino e del territorio ha l’obiettivo di formare esperti e manager in strategie imprenditoriali ed economiche volte a valorizzare la promozione del prodotto vino e del suo territorio, evidenziando lo stretto legame tra la produzione vinicola e la comunità locale di riferimento.

Un progetto di formazione importante, frutto di una stretta collaborazione fra diversi soggetti che operano in un’ottica di sviluppo del territorio e che sono, oltre al Movimento del Turismo del Vino, il Centro Studi Turismo di Assisi (CST), l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza, l’Università degli Studi di Perugia, l’ Associazione Nazionale Città del Vino, l’Azienda di Promozione Turistica della Regione Umbria, il Comune di Assisi, la Provincia di Piacenza, la Regione Umbria.

La storia, la cultura, la tradizione sono gli elementi che caratterizzano, valorizzano e distinguono l’unicità dei prodotti, astraendoli dalla massificazione che un mercato globale impone ed è in questa simbiosi tra essenza e appartenenza con il proprio territorio che un prodotto come il vino diventa identificativo della sua realtà territoriale.

In questo ambito e con tale presupposto si inserisce la partecipazione del Movimento Turismo del Vino alla fiera Campionaria, contenitore emblematico di tutto ciò che nel tempo ha caratterizzato l’Italia e ha permesso al mondo di conoscere le nostre ricchezze, custodendo e valorizzando, anche in futuro, le eccellenze che fanno grande il marchio Made in Italy.

Ufficio Strampa Sedicieventi per Movimento Turismo del Vino




2016

2015

2014

2013

2012

2011

2010

2009

2002