CANTINE APERTE IN FELTRINELLI

13/04/2010 Da un lato, Cantine Aperte, che ogni anno accompagna milioni di visitatori alla scoperta dei migliori produttori di vini italiani, dal Friuli alla Sicilia.

Da un lato, Cantine Aperte, che ogni anno accompagna milioni di visitatori alla scoperta dei migliori produttori di vini italiani, dal Friuli alla Sicilia. Dall’altro, Librerie Feltrinelli, il principale retailer culturale italiano con 98 punti vendita diffusi in tutte le regioni italiane e una produzione di eventi culturali giunta in vista dei 3.000 incontri nel 2009, una parte dei quali dedicati alla presentazione di libri e guide dedicati al mondo del buon bere e del buon mangiare. Nel mezzo, le Edizioni Gribaudo, marchio storico dell’editoria enogastronomica, da poco meno di due anni acquisito dal gruppo Feltrinelli.

E’ stata, quindi, abbastanza naturale la nascita di una felice sinergia tra competenze diverse ma coerenti e un pubblico virtuosamente intrecciato tra manifestazione, punti vendita e sigla editoriale.
Una sinergia che si manifesterà nella presentazione, la prima settimana di maggio, del programma di Cantine Aperte in quindici tra le principali Feltrinelli italiane.
Da Udine a Palermo, da Torino a Bari, produttori, grandi chef, enologi e gourmet illustreranno in ogni regione i singoli programmi di Cantine Aperte, cui seguirà una degustazione di vini e prodotti tipici.

Il lancio migliore per la manifestazione di fine mese e la miglior dimostrazione del profondo legame tra vino, cibo, cultura e territorio.




2016

2015

2014

2013

2012

2011

2010

2009

2002