IL 23 E 24 LUGLIO ANTEPRIMA DI "CALICI DI STELLE"

20/07/2010 Nell'attesa della notte di San Lorenzo, in anteprima al Parco Sant'Artemio della Provincia di Treviso, il 23 e il 24 luglio, ci sarà il brindisi inaugurale di "Calici di Stelle" con i migliori vini del territorio all'insegna della natura.

Nell’attesa della notte di San Lorenzo, in anteprima al Parco Sant’Artemio della Provincia di Treviso, il 23 e il 24 luglio, ci sarà il brindisi inaugurale di “Calici di Stelle” con i migliori vini del territorio all’insegna della natura. Mostre, concerti, spettacoli teatrali, ma soprattutto vini bianchi, rossi e bollicine saranno i veri protagonisti nelle Città del Vino e nelle Cantine socie del MTV di tutta la Regione. Tanti i territori da scoprire: da Conegliano (30-31 luglio) e Valdobbiadene, “patria” del Prosecco, a Marano della Valpolicella, nel terroir dell’Amarone; ma si potranno assaggiare anche i Lison-Pramaggiore a Pramaggiore e ad Annone Veneto, o andare alla volta di Asolo e del Montello e Colli Asolani, dei Colli Berici a Barbarano Vicentino e a Lonigo, dei Colli Euganei a Baone; i vini del Piave si potranno degustare a Ormelle (24 luglio) e a Vazzola, mentre a Susegana (6-7 agosto) si brinderà con i Colli di Conegliano. Sarà possibile conoscere i migliori vini della regione anche visitando le cantine del Movimento Turismo del Vino come la Fratelli Vogatori di Negrar, nelle cui vigne si potrà passeggiare e scoprire tutti i segreti del vino della Valpolicella e poi, tutti a cena con i prodotti tipici della zona. Speciale evento “Aspettando la notte di San Lorenzo, sogni e desideri degustando vini…” lo propone anche l'Azienda Agricola Trabucchi d’Illasi, che il 7 agosto offre a tutti gli enoappassionati un viaggio guidato tra le stelle con un concerto di musica classica.

Il 10 agosto, in tutta Italia saranno moltissime le curiosità che attendono i turisti del vino, dal Friuli alla Campania, dal Piemonte alla Puglia, passando per l’Emilia Romagna, l’Umbria e la Toscana.

“ … E per stella una pesca limonina”, è l'originale evento dedicato al prodotto De.Co, di scena nella Città del Vino di Asti (7-8 agosto). A Volta Mantovana (Mantova) si osserveranno le stelle nel giardino del Ninfeo di Palazzo Gonzaga, mentre a Corno di Rosazzo (Udine) si potrà degustare il “Blanc di Cuar”, un assemblaggio di Friulano in purezza di tutti i 18 produttori vitivinicoli del territorio. Sempre in Friuli, a Grado presso il Giardino del Municipio, due serate imperdibili il 7 e l’8 agosto in cui il vino friulano sposa la musica e le immagini d’epoca. Vino, prodotti tipici e musica anche a San Daniele del Friuli e a Udine, dove sabato 7 e domenica 8 (a Udine solo il 7 agosto) si “Cena col Vignaiolo”.
Brindisi a ritmo di jazz lungo i Navigli di Milano, mentre il 13 agosto “Calici di Stelle” si sposta a Levanto in riva al mare, presso i Bagni Sirena.

A Campoli del Monte Taburno (Benevento) il brindisi è invece con i ragazzi del Forum Giovani (dall'8 al 10 agosto). Vino e Teatro a Castellina in Chianti (Siena), dove va in scena “La cena dei cretini” (7 agosto), vino e cinema a Montepulciano (Siena) dove gli appassionati della saga di “Twiglight” potranno visitare i set  del film “New Moon”, vino e arte a Rapolano Terme (Siena, il 6 e il 10 agosto) con la Mostra di Etichette a cura dell'Associazione Italiana Collezionisti Etichette Vino, e dove, per l'occasione si brinderà alla nuova Doc Grancie Senesi. Brindisi in riva al mare a Maruggio (Taranto, 9 agosto) e sull’isola di Pantelleria, in montagna ad Aldeno (Trento, 6 agosto) e a Morgex (Aosta), oppure in città, a Montefalco, a Marsala e a Siena.
In Puglia, due tappe da non perdere: la prima a Trani, il 5 agosto e la seconda a Lecce, martedì 10. Un coinvolgente repertorio di musiche e danze ispirate al tema del vino coinvolgeranno gli enoturisti intorno a spettacoli di grande suggestione in entrambe le città.

Momenti suggestivi ed unici saranno quelli vissuti dai turisti che avranno la possibilità di visitare al chiaro di luna i vigneti di Donnafugata a Contessa Entellina (sulla S.S. 624 Palermo-Sciacca) con tanto di visita guidata della cantina di vinificazione e dell’impianto fotovoltaico e proiezione del video sulla vendemmia nelle tenute tenute di Donnafugata a Contessa Entellina e Pantelleria.

Quest’anno “Calici di Stelle”, dal nord al sud, sarà dedicato al tema dell’ambiente, del risparmio energetico e delle fonti rinnovabili. Perché salvaguardare l’ambiente vuol dire anche avere un vino di qualità. E, tra una degustazione e l’altra sarà possibile osservare il cielo e le stelle sotto la guida esperta dell’Unione Italiana Astrofili, e, per promuovere il consumo moderato e consapevole, in molte piazze e cantine sarà possibile ricevere gratuitamente un etilometro, griffato per l’occasione con l’inconfondibile logo di “Calici di Stelle”, per un test immediato prima di mettersi alla guida.


E dopo la fortunata partecipazione all’ultima edizione di Cantine Aperte, Enel.si – Società controllata da Enel Green Power (per informazioni:www. www.enelsi.it e 800.90.15.15) – rinnova la collaborazione con MTV in occasione di Calici di Stelle, con l’obiettivo di promuovere e diffondere la cultura e  l’uso dell’energia di fonti rinnovabili, ponendo l’attenzione sui temi del risparmio energetico individuale e della salvaguardia dell’ambiente per uno sviluppo sostenibile.




2016

2015

2014

2013

2012

2011

2010

2009

2002