CANTINE APERTE FESTEGGIA VENT'ANNI: DOMENICA 27 MAGGIO PAROLE D'ORDINE ACCOGLIENZA, DIVERTIMENTO E RELAX ALL'INSEGNA DEL VINO

10/05/2012 Musica dal vivo, visite ai vigneti, degustazioni in cantina, wine safary e passeggiate all'aria aperta. Ma anche arte, cultura e poesia. Denso calendario domenica 27 maggio per la 20^ edizione di Cantine Aperte (www.movimentoturismovino.it), il più importante evento in Italia per scoprire il mondo e la cultura del vino direttamente nei suoi territori di produzione.

Musica dal vivo, visite ai vigneti, degustazioni in cantina, wine safary e passeggiate all’aria aperta. Ma anche arte, cultura e poesia. Denso calendario domenica 27 maggio per la 20^ edizione di Cantine Aperte (www.movimentoturismovino.it), il più importante evento in Italia per scoprire il mondo e la cultura del vino direttamente nei suoi territori di produzione. L’appuntamento aperto a tutti, giovani e famiglie, a cura di Movimento Turismo del Vino, farà scoprire quest’anno i segreti e le curiosità del nettare di Bacco a 1,2 milioni di visitatori nelle oltre 800 aziende socie presenti in tutt’Italia.

Dai ‘Calici d’Arte’ della Campania a ‘Uno scatto x 20’ in Umbria, dal ‘DiVinSognar’ in Veneto al  “Ventennio di Vini” in Sicilia, a fare da filo conduttore di questa edizione sarà il “numero 20”, declinato con originali proposte a tema, accanto alle tradizionali visite guidate e alle degustazioni di vini e piatti tipici. Si va dalla caccia al tesoro con degustazioni al buio e il safari in jeep tra le vigne in Umbria, al giro di auto d’epoca per cantine in Trentino Alto Adige. Dai minicorsi a cura dei maestri assaggiatori dell’ONAV in Sicilia, alla musica dal vivo in compagnia di gruppi folkloristici in Veneto e in Umbria. In Emilia Romagna invece c’è chi punta sull’accoglienza per bambini con giochi e divertenti degustazione, in Sicilia il vino si abbina anche alla poesia con versi d’autore, mentre nel Lazio e in Friuli Venezia Giulia focus sulla cultura con mostre e visite ai siti archeologici del territorio. Non mancheranno i musei e gli spazi espositivi per conoscere il vino attraverso la sua storia oppure attraverso l’arte stessa, come ad esempio in Umbria al Museo del Vino di Torgiano, in Puglia con i quadri al vino rosso o in Campania con le “Bottiglie d’Autore” decorate da 20 artisti. Una mostra di tre giorni, dal 20 al 22 maggio, promossa in vista di Cantine Aperte.

Sul fronte dell’enoturismo tornano gli “EATinerari del gusto” per “assaggiare i luoghi” dove si producono le eccellenze del nostro made in Italy, e gli speciali pacchetti week end promossi da MTV in collaborazione con tour operator per scoprire l’Italia attraverso le più belle aziende vinicole e i territori storici di produzione.

Tra le novità di quest’anno, l’iniziativa “Chef & vino...con La Bottega di Olivia&Marino” a cura di esperti chef, con creazioni live in cantina di salse e preparati abbinati ai vini e ai prodotti da forno de La Bottega di Olivia&Marino, specialità croccanti per l’Aperisfizio®: il solo aperitivo DOC che propone idee appetitose e facili da realizzare con prodotti genuini.

 

Tra gli sponsor di Cantine Aperte: La Bottega di Olivia&Marino, con i suoi sfiziosi prodotti da forno, preparati con ingredienti semplici e di qualità, ideali per il momento dell’aperitivo - www.oliviaemarino.it; Rastal, leader nella produzione di calici e bicchieri; Pulltex, azienda specializzata nella produzione di accessori da vino e di design; Winefit, nuova entrate Made in Italy, che si propone con un innovativo dispenser  per la mescita di vino a qualità costante.

 

Per info www.movimentoturismovino.it

 

IL MOVIMENTO TURISMO DEL VINO

L'Associazione Movimento Turismo del Vino è un ente non profit ed annovera circa 1000 fra le più prestigiose cantine d'Italia, selezionate sulla base di specifici requisiti, primo fra tutti quello della qualità dell'accoglienza enoturistica. Obiettivo dell’associazione è promuovere la cultura del vino attraverso le visite nei luoghi di produzione. Ai turisti del vino il Movimento vuole, da una parte, far conoscere più da vicino l’attività e i prodotti delle cantine aderenti, dall’altra, offrire un esempio di come si può fare impresa nel rispetto delle tradizioni, della salvaguardia dell'ambiente e dell'agricoltura di qualità.




2016

2015

2014

2013

2012

2011

2010

2009

2002