Cantine Aperte, domenica 26 maggio: in Friuli si viaggia con il WineBus!

02/05/2013 Partenza da Udine e da Trieste per due tour su misura per gli eno-appassionati

Anche quest'anno in occasione di "Cantine Aperte", domenica 26 maggio, il Movimento Turismo del Vino Friuli Venezia Giulia (www.mtvfriulivg.it) propone il WineBus: domenica 26 maggio saranno due gli itinerari proposti, con partenza da Udine e da Trieste. Il prezzo per persona è di 40 euro (minimo 35, massimo 50 persone) e comprende il trasporto con pullman Granturismo; sacca e calice di "Cantine Aperte" che permetterà l’accesso alle cantine; accompagnatore specializzato; pranzo leggero in cantina; accoglienza privilegiata nelle aziende e degustazioni.
Info e prenotazioni: tel. 0432/289540 info@mtvfriulivg.it.

WineBus Udine - partenza alle ore 9.00, rientro alle ore 18.45

Vistorta – Sacile (PN) - DOC Friuli Grave
La tenuta Vistorta è un piccolo borgo nel cuore del Friuli Occidentale, inserito in una tenuta agricola di proprietà della famiglia Brandolini d’Adda dal 1780, e si estende su 200 ettari situati nella parte occidentale del Friuli Venezia Giulia. Le conoscenze e le esperienze maturate nella zona di Bordeaux ed un grande spirito imprenditoriale sono stati applicati da Brandino nei 32 ettari di vigneto coltivati esclusivamente a Merlot. Oggi la tenuta di Vistorta è il risultato dell'opera di Guido Brandolini che già nell’800 iniziò la trasformazione della proprietà in una moderna ed efficiente azienda con una lungimiranza che ancor oggi sorprende. Segue visita guidata con degustazione.

Fossa Mala – Fiume Veneto (PN) - DOC Friuli Grave
Il progetto Fossa Mala inizia nel 2003, un’idea  giovane in una terra antica e unica nel suo genere nella DOC Grave del Friuli. Dai 6 ettari iniziali si è giunti ben presto agli attuali 36 ettari: una crescita costante voluta fermamente dalla famiglia Roncadin per produrre  vini importanti, inimitabili e in grado di dare forti emozioni. Segue visita guidata e degustazione con pranzo.

I Vini di Emilio Bulfon. – Pinzano al Tagliamento (PN) - DOC Friuli Grave
Emilio Bulfon è stato il fautore del recupero e della selezione di alcuni antichi vitigni autoctoni friulani che per secoli sono stati coltivati nella zona pedemontana pordenonese. Oggi i vitigni di Ucelut, Sciaglin, Forgiarin, Piculit-Neri, Cividin  Cjanorie, riemersi alla luce come reperti storici, grazie ad una decennale ricerca e ad un'attenta selezione, sono di nuovo coltivati nelle colline di Pinzano al Tagliamento e Castelnovo del Friuli e i vini ora allietano i palati di una nicchia di intenditori italiani e stranieri. Segue visita guidata con degustazione.

Castello di Arcano – Rive d'Arcano (UD) - DOC Colli Orientali del Friuli/DOC Friuli Grave
Castello di Arcano è il marchio che distingue i vini prodotti da Arcania S.r.l., un'azienda nata dalla volontà di cinque antiche aziende agricole friulane. Con i loro vini ricavati esclusivamente da uve prodotte con il metodo dell’agricoltura biologica, si persegue l’obbiettivo di ottenere risultati d’elevata qualità nel pieno rispetto dell’ambiente. Al centro dell’azienda si erge il Castello di Arcano Superiore, dalle sobrie forme medioevali, uno dei meglio conservati della regione. Segue visita guidata e degustazione finale.
 
WineBus  Trieste - partenza alle ore 9.00, rientro alle ore 18.30
 

Castelvecchio – Sagrado (GO) -  DOC Carso   
L’Azienda Castelvecchio offre una vista davvero unica del paesaggio che abbraccia tutta la Regione. Le ricche suggestioni della zona si fondono con le nobili e antiche origini di questi luoghi, testimoniate ancor oggi dalla villa rinascimentale, dal suggestivo parco punteggiato di cipressi e dalle querce secolari della vasta tenuta boschiva. Visita guidata all’azienda e degustazione di vini.
 
De Claricini – Moimacco (UD) - DOC  Friuli Grave 
Il complesso monumentale di Villa de Claricini Dornpacher è posto ai margini dell'abitato di Bottenicco, piccolo borgo rurale del Cividalese, comprende la casa padronale, un cortile d’onore e gli annessi rustici. L'antica cantina è stata appena restaurata recuperando i vecchi muri ed inserendo moderne attrezzature. Vitigni nazionali ed autoctoni sono allevati sui terreni di proprietà limitrofi alla villa. Visita guidata e degustazione con pranzo in villa.
 
Torre Rosazza – Manzano (UD) -  DOC Collio
L’azienda si trova su un colle da cui si scorge la basilica di Aquileia e da dove si sentono le brezze del mare, mentre le Alpi proteggono dai freddi venti del nord. Tutto intorno un terrazzamento di vigneti disposti su due anfiteatri naturali esposti al sole che offrono un panorama molto suggestivo. Le cantine sono ospitate sotto la Villa e sono quasi totalmente interrate. La sala che ospita le barriques è stata scavata nella collina per poi essere nuovamente ricoperta. Segue la visita alla cantina e la degustazione guidata dei vini.
 
Tenuta Villanova – Farra d'Isonzo (GO) -  DOC Collio/DOC Isonzo
La sua antica origine è documentata da una pergamena, datata 5 aprile 1499. Storia ed innovazione sono i due principi che ispirano l’attività di campagna e cantina, al fine di ottenere un prodotto sempre di grande qualità. All’Azienda è annessa anche una piccola distilleria, ove con metodologie all’avanguardia rispettose della tradizione, vengono prodotte grappe e distillati di altissimo pregio sensoriale. Visita guidata all’azienda e degustazione finale.





2016

2015

2014

2013

2012

2011

2010

2009

2002