Cantine Aperte 2013: grande successo in Puglia

27/05/2013 Oltre 38mila gli eno-appassionati che hanno trascorso la domenica nelle 45 cantine del MTV

Un'altra edizione da incorniciare. Cantine Aperte si è confermata la festa del vino più importante d'Italia e ha visto la Puglia fra le regioni che hanno registrato il maggior successo. Sono stati infatti oltre 38.000 i visitatori che hanno scelto di trascorrere la domenica nelle 45 cantine partecipanti, con punte di 5000 visitatori in alcune aziende. L’evento organizzato anche quest’anno in collaborazione con la Regione Puglia – assessorato alle Risorse Agroalimentari e Assessorato al Turismo è stato un successo per quantità e qualità dei visitatori, sempre più attenti, consapevoli e desiderosi di entrare nel vivo di un mondo affascinante, complesso e, soprattutto, in continua evoluzione.

In crescita esponenziale i turisti stranieri, prevalentemente tedeschi, austriaci e inglesi, per i quali Cantine Aperte è stata l'occasione per scoprire i vini e i territori di Puglia, ammirando i paesaggi, gustando i vini, incontrando i produttori. Gruppi di amici e famiglie con la propria auto, pullman di turisti, raduni in bicicletta e in moto dalle 10 fino a sera sono andati in giro fra vigne e cantine, partecipando a degustazioni guidate delle annate storiche o delle ultime novità, minicorsi, laboratori con enologi e sommelier. Straordinario in particolare il successo dei winebus organizzati in collaborazione con PugliaPromozione: sold out per i dieci pullman che hanno attraversato la Puglia dalla Daunia al Salento, confermando così il fermento che ha caratterizzato questa iniziativa.

Insieme al vino, tante proposte di abbinamento con prodotti tipici locali, spettacoli di musica popolare, mostre. La grande novità di quest'anno è stata il carpooling ovvero gli itinerari percorsi in auto in compagnia di nuovi amici registrati sul sito Bring-me. Entusiasta anche il presidente del Movimento Turismo del Vino Puglia Sebastiano de Corato: “Cantine Aperte si è confermata un'opportunità preziosa di conoscenza e valorizzazione dell'intero territorio pugliese dando agli enoturisti la possibilità di visitare 45 aziende vitivinicole che affiancano alla qualità dei loro vini da vitigni autoctoni, Negroamaro, Primitivo, Nero di Troia e i numerosi altri a bacca bianca e nera che costituiscono il patrimonio vitivinicolo della nostra regione, la qualità dell’accoglienza garantita dal rispetto dei severi standard del Movimento Turismo del Vino nazionale. Per noi produttori è stata una giornata di grande impegno e al tempo stesso di piacere per l’opportunità di mostrare ai tanti visitatori i nostri vigneti e le nostre cantine e di spiegare loro i dettagli che fanno la differenza nella qualità dei nostri vini.Questa edizione di Cantine Aperte è stata un successo sotto ogni profilo: il boom di visitatori sul sito www.mtvpuglia.it e sulla pagina fan di Facebook e Twitter; il fiume di adesioni ai wine bus, l'interesse per la novità del carpooling. Un momento importante è stato anche l'estrazione dei vincitori del concorso “Puglia Top Wine Destination”, promosso attraverso la rivista “Wine Enthusiast”, che ha coinvolto 5.000 enoturisti statunitensi. Sarà un piacere accogliere i due vincitori in occasione di Benvenuta Vendemmia, il prossimo 8 settembre, per condurli fra i luoghi più suggestivi dell'enoturismo pugliese, fra cantine, masserie fortificate, resort d'eccellenza”.

Grande successo anche per “Vetro e vinci”, iniziativa che mira a sottolineare l'importanza della corretta degustazione nel calice in vetro. Tutti i numeri vincenti saranno pubblicati sul sito www.mtvpuglia.it venerdì 7 giugno. I fortunati si aggiudicheranno una selezione di vini offerti dalle cantine del Movimento Turismo del Vino Puglia.




2016

2015

2014

2013

2012

2011

2010

2009

2002