Calici di Stelle si alzano nella notte di San Lorenzo in Umbria

30/07/2013 Anche in Umbria torna lo speciale brindisi all’estate nelle cantine socie del Movimento Turismo del Vino e nelle Città del Vino, in collaborazione con le Strade del Vino della regione

Calici di Stelle, l’appuntamento organizzato da Movimento Turismo del Vino e Città del Vino, giunge alla sua 16sima edizione con la conferma di essere uno degli eventi enologici più importanti a livello nazionale (al secondo posto dopo Cantine Aperte).

Nella notte di San Lorenzo, il 10 agosto, il vino non è più solo oggetto di degustazione, ma diventa partner ideale di iniziative culturali, incontri, spettacoli, mostre, nell’ambito di questa “festa” dedicata ai territori, alle loro bellezze ambientali, paesaggistiche, storiche e alle loro tradizioni. Nel 2013 Calici di Stelle si svolge in omaggio a Giuseppe Verdi, di cui si celebra proprio quest’anno il bicentenario della nascita. Del resto, nelle opere del celebre compositore di Busseto, note e apprezzate in tutto il mondo, il tema del cibo e del vino non è infrequente.

Anche in Umbria, il prossimo 10 agosto, si brinderà in alcune delle Città del Vino e nelle cantine socie del Movimento Turismo del Vino, con la rinnovata collaborazione delle Strade del Vino della regione. “Anche in questa occasione – afferma il presidente di Mtv Umbria, Filippo Antonelli – crediamo che sia vincente la sinergia tra i protagonisti del turismo del vino. Per questo continuiamo a lavorare tutti insieme, in modo che il turista del vino, che sia umbro o che venga da fuori, voglia scoprire non solo i nostri paesaggi, ma anche le nostre produzioni, i nostri sapori e le nostre cantine, che hanno molto da offrire. ”

L’appuntamento con Calici di Stelle si rinnova nelle vie e nelle piazze di alcuni Comuni umbri Città del Vino, ma anche nelle cantine socie del Movimento Turismo del vino Umbria che, oltre a fornire il vino da gustare in piazza, apriranno le loro porte per un brindisi speciale, accompagnato da cene, degustazioni guidate, visite in cantina, eventi di animazione e, per gli appassionati, osservazioni del cielo stellato in compagnia degli esperti dell’Associazione Italiana Astrofili “Paolo Maffei” di Perugia .
Sabato 10 agosto, a Ramazzano, alle porte di Perugia, il brindisi sotto le stelle è nella splendida cornice del castello delle Cantine Aliani, per trascorrere un tramonto romantico e di gusto (www.cantinealiani.com).

Appuntamento anche a Colle Umberto, presso l’Azienda agraria Carlo e Marco Carini per degustare, dalle 19 in poi, dell’ottimo vino e salumi di cinta senese, osservando il cielo (costo 7 euro, prenotazione al 347 6303781 – www.agrariacarini.it).
Restando sempre sulle colline intorno al capoluogo umbro, una visita all’Azienda agricola Chiorri, permette di gustare un aperitivo serale all’insegna degli ottimi vini locali (www.chiorri.it).

Spostandosi a Torgiano, da Lungarotti si brinda con il Brut Millesimato Lungarotti, dopo aver trascorso qualche ora tra le collezioni del Muvit, il Museo del Vino, aperto per l’occasione in orario serale, sulle orme di eroi e personaggi famosi, da Ulisse a Jacovitti, da Cecco Angiolieri a Picasso, in un percorso insolito tutto dedicato al vino (costo 9,00 euro, prenotazione obbligatoria a prenotazionimusei@lungarotti.it oppure 0759880200 www.lungarotti.it).

Nel “tempio” del Sagrantino, a Montefalco, calici di stelle e di ottimo vino aspettano gli wine lovers, sabato 10 agosto, da Antonelli San Marco per una cena a base di piatti tipici e ottimo vino e degustazioni guidate (www.antonellisanmarco.it), Terre della Custodia (apertura pomeridiana info su www.terredelacustodia.it), e all’Azienda Agraria Scacciadiavoli, che resterà aperta fino alle 22.00 per una imperdibile degustazione di Sagrantino Docg 2004 e 2007 (costo 5,00 euro – www.scacciadiavoli.it)

Domenica 11, invece, appuntamento nella splendida Tenuta Castelbuono (www.tenutacastelbuono.it), con una vera e propria degustazione EnoAstronomica: i vini della cantina raccontati dal giornalista enogastronomico umbro Antonio Boco e accompagnati dagli sfizi salati della Trattoria di Oscar di Filippo Artioli, osservazione del cielo con gli esperti dell’Associazione Antares e visita alla cantina dall’insolita forma di un carapace, progettata da Arnaldo Pomodoro.

Tra Assisi, Spello e Foligno appuntamento da Saio Assisi (www.saioassisi.it), da Sportoletti, che per l’occasione resterà aperta fino alle 20,00 per un aperitivo sotto le prime stelle del tramonto (www.sportoletti.com), e da Terre de Trinci (www.terredetrinci.com) che offrirà un’apericena con musica dal vivo all’aperto, mentre per chi sceglie l’Alta Valle del Tevere, Blasi Bertanzi aspetta i turisti del vino nelle Vigne di Pace a Umbertide (www.cantineblasi.it).
Dalla provincia di Perugia a quella di Terni, con Calici di Stelle alle Cantine Zanchi ad Amelia (apertura fino alle 18.30 – info su www.cantinezanchi.it) e all’Agricola San Michele di Orvieto (www.griffinslands.com).

Tra i Comuni umbri aderenti a Calici di Stelle, ritroviamo Umbertide, dove –nella centrale Piazza del Mercato- si ripropone, per il terzo anno una serata degustazione di vini, norcinerie e assaggi della cucina locale grazie alla collaborazione con sette aziende vitivinicole regionali e menù speciali dei ristoranti della città (costo 5,00 euro per l’acquisto del bicchiere con tasca che dà accesso ai banchi d’assaggio).

Anche il centro storico di Torgiano riapre il 10 agosto per offrire degustazioni di vino e piatti tradizionali in collaborazione con il Comune di Torgiano e la Strada dei Vini del Cantico (costo 12,00 euro per la degustazione di 5 vini Doc e Docg e 3 diverse ricette tradizionali in abbinamento). Al termine, taglio della maxi torta e spettacolo pirotecnico davanti al Palazzo comunale.
Nel suggestivo scenario della Piazza del Comune di Montefalco, quella del 10 agosto sarà una magica serata dal titolo “La Notte delle Stelle… Sagrantino e Danza”, durante la quale l’armonia della danza incontra il gusto intenso di un vino di straordinario fascino come il Sagrantino. Alle degustazioni si alterneranno momenti di grande spettacolo con ballerini di fama internazionale. L’ingresso è libero, mentre le degustazioni sono a pagamento.

Appuntamento con Calici di Stelle anche a Otricoli, che dedica una serata ai vini del territorio, abbinandoli a prodotti tipici e preformances musicali dal vivo. Protagonisti saranno i vini delle quattro aziende socie MTV Umbria del comprensorio, Castello delle Regine, Marchesi Fezia, Cantine Zanchi e Cantina Colli Amerini, che si potranno degustare in diversi banchi d’assaggio dislocati nel borgo.

Appuntamenti con un calice di ottimo vino in mano e il naso all’insù a guardar le stelle anche ad Amelia, a Bevagna e a Castel Viscardo.
Tutti i dettagli dei singoli programmi e le informazioni su calici di Stelle in Umbria si possono trovare sul sito www.mtvumbria.it e sulla pagina Facebook del Movimento Turismo del Vino Umbria e su www.cittadelvino.it.

Calici di Stelle 2013 in Umbria gode del patrocinio e del supporto di Regione dell’Umbria, Camera di Commercio di Perugia, BCC di Spello e Bettona, Rastal, L’Artigiano del Cioccolato, Granart e –new entry per questa sedicesima edizione dell’appuntamento estivo di MTV- Assipiù Broker Assicurativo, dal 1988 a difesa dell’imprenditore. Calici di stelle in Umbria è realizzato, inoltre, con la collaborazione del Coordinamento delle Strade del Vino e dell’Olio dell’Umbria e di partner tecnici come Centro Stampa2 e Città in Internet.

Per info: umbria@movimentoturismovino.it




2017

2016

2015

2014

2013

2012

2011

2010

2009

2002