Domani venerdi 11 ottobre a Milano al via l’HappyMovinDinner: ecco tutti gli abbinamenti

04/10/2013 In tutto 11 ristoranti tra cui scegliere, con accoppiate insolite tra cibi e vini di diverse regioni d'Italia

Venerdi 11 ottobre va in scena, in 10 tra i migliori ristoranti U.I.R. (Unione Italiana Ristoratori) di Milano, l’HappyMovinDinner, l’appuntamento del MTV nell'ambito di Milano Golosa. Grazie ad insoliti abbinamenti cibo-vino tra Nord e Sud, tutte le regioni italiane faranno conoscere le proprie eccellenze vinicole e gastronomiche. Dallo Chardonnay spumantizzato del Trentino Alto Adige al Nero di Troia pugliese, dal Pinot Nero della Lombardia al Nero d’Avola siciliano, un vino del Nord sarà abbinato a un piatto del Sud e un vino del Sud sarà proposto con un piatto del Nord.

Si parte dallo Château Monfort (www.hotelchateaumonfort.com ), “casa degli HappyMovinHour”, con il brindisi di apertura dell’evento (ore 19), alla presenza della presidente del Movimento Turismo del Vino nazionale, Daniela Mastroberardino, dei presidenti regionali e dei rappresentanti delle aziende MTV. Si prosegue poi in 10 ristoranti di Milano, palcoscenico delle cene-degustazioni. Ogni degustazione è comprensiva di due piatti e di due calici di vino, al costo di 20 euro.

I dieci ristoranti in lista sono:
Chic'n Quick (www.sadler.it/cnq/cnq.htm), con l'abbinamento Lombardia-Lazio: pizzoccheri con il Giacchè e saltimbocca alla romana di tacchinella con il Pinot Nero; la Trattoria Ferrelli (www.ferrelliamilano.it) che unisce i sapori dell'Emilia Romagna e Abruzzo, propone plin di verdure e brasato con burro crudo, scorzetta di limone e zenzero canditi con il Montepulciano d'Abruzzo e sformato di verdure, crema di ceci e zafferano d'Oriente con Pignoletto Colli Bolognesi.

La Trattoria Masuelli (www.masuelli-trattoria.com) propone invece l'abbinamento Toscana-Lombardia: orecchiette alla cima di rapa con Chianti Classico e guanciale di Fassone piemontese cotto al vapore con l'Aglianico del Vulture.
L'Antica Trattoria Morivione mette a tavola Valle d'Aosta e Molise presentando il riso al salto con gambero croccante con Tintilia e un purea di fave con gamberi in bikini impanati al sesamo con Petite Arvine.
Al Sophia's Restaurant (www.sophiasrestaurant.com) i sapori sono quelli delle Marche e della Sardegna: carrè di agnello scalzato in crosta d'erbe, senape, miele e sua mediterranea di verdure con il Rosso Conero e come seconda portata fiore d'autunno milanese alla Casera della Valtellina con il Vermentino di Sardegna.
Al Bellariva Restaurant (www.ristorantebellariva.com) si incontrano Piemonte ed Umbria, con risotto al tartufo nero di Norcia e Barbera del Monferrato, seguito da brasato di bue al carrù con Sagrantino di Montefalco.

Il Ristorante Buongusto (www.ristorantebuongusto.it ) vede contrapporsi ed unirsi la Liguria e la Campania, con "o sashimi", ovvero crudo di ricciola, babà al caciocavallo podolico e ragù napoletano con il Vermentino, e per secondo un raviolo di ossobuco con salsa allo zafferano ed erbe acidule con Igt Rosso Calabria.
Al Ristorante Globe (www.globeinmilano.it), che prevede l'abbinamento Trentino Alto Adige e Campania, viene presentato come primo piatto le tagliatelle con ragout d'asino alla maggiorana con il Aglianico, e per secondo un filetto di triglie in panure aromatica con sformato di broccoli, insieme allo Chardonnay Spumante.
Al Ristorante Rubacuori (www.hotelchateaumonfort.com) la Lombardia e la Sicilia mettono in tavola pasta alla Norma con bollicine della Lombardia, seguita da Mondeghili con Nero d'Avola.

L'Ulmet (www.lulmet.it)abbina Friuli Venezia Giulia e Sicilia, con una trilogia di baccalà con il Friulano e spezzatino con crostini di polenta uniti al Nero d'Avola.
Infine, alla Trattoria Casa Fontana 23 Risotti (www.23risotti.it), l'abbinamento Veneto-Puglia, con il risotto alla Monzese con il Nero di Troia ed il risotto ai due mondi con il Prosecco di Valdobbiadene Docg.




2017

2016

2015

2014

2013

2012

2011

2010

2009

2002