Mastroberardino (Movimento Turismo Vino): “Bene nomine neoministri Franceschini e Martina. Ora lavoro sinergico per crescita enoturismo”

03/03/2014 Così la presidente del Movimento Turismo del Vino nazionale, Daniela Mastroberardino, ha commenta la nomina di Dario Franceschini al Mibact e di Maurizio Martina al Mipaaf

A pochi giorni dal giuramento del nuovo governo al Quirinale e la tradizionale cerimonia a Palazzo Chigi del passaggio di consegne tra il presidente uscente Enrico Letta e il nuovo premier Matteo Renzi, la Presidente del Movimento Turismo del Vino, Daniela Mastroberardino, esprime apprezzamento per la nomina a neoministri di Dario Franceschini al Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo e di Maurizio Martina al Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali.

“Sono convinta che sarà possibile avviare un dialogo costruttivo per lavorare in sinergia e contribuire all’ulteriore affermazione di un settore, quello del turismo enogastronomico, che con i suoi 5 miliardi di euro l'anno rappresenta un valore aggiunto per l’economia italiana e un asset strategico per il brand Italia nel mondo. In questo senso, il Movimento Turismo del Vino da anni è impegnato nella promozione integrata dei territori che al wine & food abbina anche arte, ambiente ed eventi di cui l’Italia è certamente ricca. Una scelta che si sta rivelando vincente nell’intercettare sempre più turisti italiani e stranieri che scelgono lo Stivale come meta ideale di vacanza. Confido quindi in una partecipazione attiva delle istituzioni e di tutte le forze in campo enoturistico per intraprendere, attraverso una cabina di regia unica, un percorso virtuoso di crescita del comparto, di pari valore alle altre eccellenze made in Italy, come la moda e la cultura”.




2017

2016

2015

2014

2013

2012

2011

2010

2009

2002