“Impronte d’eccellenza. Tecniche agronomiche sostenibili per una viticultura di valore”

14/07/2014 E’ l’ambitissimo premio conseguito dall’azienda Le Carline di Pramaggiore (Venezia), promosso da Città del Vino e Cifo.

Condizione imprescindibile per ottenere questo speciale riconoscimento è l’aver conseguito almeno una Medaglia d’Oro nel Concorso enologico internazionale “La Selezione del Sindaco”, che è stata infatti aggiudicata al nostro Dogale passito .

Questo vino, eccellenza della nostra cantina, ha inoltre conseguito la Medaglia d’Oro anche nella speciale rassegna interna al Concorso, dedicata ai vini biologici “Biodivino", ed è stato inserito tra i migliori 10 vini passiti d’Italia.

“Le Carline - racconta Daniele Piccinin, titolare dellazienda - è da sempre sostenitrice di una viticoltura attenta all’ambiente, che considera il concetto di “green economy” come motore dello sviluppo. Scegliamo di attuare pratiche colturali conservative e rispettose del ciclo naturale della pianta: questo ci consente di far crescere uve sane, obiettivo principale per ottenere vini di alta qualità.”

Questa filosofia aziendale è stata sicuramente percepita dal Comitato scientifico che ha valutato le tecniche agronomiche delle aziende in gara, presieduto dal prof. Mario Fregoni (coordinatore nazionale degli Ambasciatori delle Città del Vino) e composto dal prof. Alberto Vercesi (Facoltà di Agraria dell'Università Cattolica di Piacenza), prof. Luigi Bavaresco (direttore Centro Ricerca Viticoltura di Conegliano), Paolo Benvenuti, direttore dell’Associazione Città del Vino.
È stata quindi molto emozionante la Cerimonia di premiazione in Campidoglio a Roma, accompagnati dall’Amministrazione Comunale di Pramaggiore, nella quale abbiamo ricevuto anche una “Menzione Speciale” per il nostro Lison DOCG Classico all’interno del Concorso Biodivino. Questa manifestazione, giunta ormai all’undicesima edizione, dimostra, ogni anno di più, come la realtà del vino biologico stia diventando sempre più importante nel nostro Paese.

Vogliamo dunque condividere con voi la gioia per questo Primo premio, come migliore cantina “green”, che ci da nuovi stimoli ed energia per il miglioramento continuo e per cercare sempre nuove soluzioni che contribuiscano all’efficienza produttiva salvaguardando l’impatto ambientale.

Per  informazioni  www.lecarline.com




2016

2015

2014

2013

2012

2011

2010

2009

2002