'Strumenti di sviluppo per l'enoturismo', il forum del Movimento Turismo del Vino. Scarica le presentazioni e gli interventi dei relatori!!

04/12/2014 A Verona si è parlato del futuro dell'enoturismo con il Movimento Turismo del Vino

Giovedì 4 dicembre, i soci del Movimento Turismo del Vino di tutta Italia si sono riuniti per parlare di prospettive e opportunità dell'enoturismo in compagnia di autorevoli personalità ed esperti consulenti del settore. Un momento di confronto “con e per” gli Associati del Movimento Turismo del Vino durante il quale si sono discussi temi di notevole importanza per lo sviluppo di attività inerenti all’enoturismo in azienda e nei territori dove queste operano ogni giorno. Ad aprire i lavori, Daniela Mastroberardino, presidente del Movimento Turismo del Vino.

Ecco il programma completo dell'evento:

ore 10:00 saluti del Direttore Generale di Veronafiere Giovanni Mantovani e introduzione ai lavori della Presidente del Movimento Turismo del Vino Daniela Mastroberardino

ore 10:10 Il vino che costa solo mezzo bicchiere in più. Cosa comunicare, ieri e oggi Licia Granello, Food Editor "La Repubblica". 

ore 10:30 Il web in fermento.  Come usare il web per accrescere il business e le visite in cantina Donatella Cinelli Colombini,  fondatore Movimento Turismo del Vino

ore 10:50 Movinclick Tools for Wine Fools

ore 11:10 I like wine. Tracciare, informare, comunicare e coinvolgere i clienti 

ore 11.30 Fare i conti con l'enoturismo. Trasparenza fiscale e amministrativa nella gestione dell'enoturismo in cantina. Francesco Preziosi, esperto fiscale in agricoltura

ore 11:50 Turisti non per caso. Il ruolo dell'intermediazione turistica specializzata e le possibile collaborazioni con le aziende vinicole Filippo Magnani, wine and gourmet tour operator

Modera Maurizio Pescari ,giornalista enogastronomico e docente presso l'Università dei Sapori di Perugia

Dettagli degli interventi:

Comunicazione 2.0, strategie e spunti di riflessione per comunicare il vino e potenziare le visite in cantina. Ne parleremo con due autorevoli esperti del settore:

Licia Granello, Food editor "La Repubblica" - Il Vino che costa solo mezzo bicchiere in più. Cosa e come comunicare, ieri e oggi

Sono passati 40 anni dalla pubblicità di Carosello che invitava a comprare il vino "pagando solo mezzo bicchiere in più". Come e quanto è cambiato il modo di comunicare il vino? Esistono dei denominatori comuni di approccio tra le varie tipologie e qualità? E sopratutto, che cosa ci urge comunicare oggi, parlando di vino? Spunti, riflessioni e qualche punto fermo per raccontare al meglio il vino che verrà.

Donatella Cinelli Colombini, fondatrice Movimento Turismo del Vino - Il web in fermento. Come usare il web per accrescere il business e le visite in cantina

Dagli enoturisti occasionali agli appassionati stranieri in giro per wine tours organizzati, tante piccole novità su vino e web: come scegliere i canali di comunicazione online, le nuove figure professionali strategiche per l'accoglienza enoturistica, i leader della comunicazione web e le nuove tecniche di dialogo online.

Come sfruttare il potenziale delle nuove tecnologie digitali e dei social media per collezionare informazioni sui consumatori ed entrare in contatto con l'universo degli operatori del vino. Ne parleremo con i rappresentanti del team di sviluppo di due start-up che operano nel "Wine 2.0":

• Movinclick - Tools for Wine Fools

Chi non ha mai "postato" un aggiornamento su Facebook, si faccia avanti, oggi. I social network sono il nuovo modo universale di comunicare, condividere, scambiare, confrontare, valutare. Movinclick è tutto questo per il wine business: una community di turisti e winelovers, una rete mondiale di operatori che servendosi dello strumento principale del portale, il T-note (tasting note), si incontrano in questo innovativo "club virtuale" del vino.

• I like wine - Tracciare, Informare, Comunicare e Coinvolgere i Clienti

Comunicare con i propri clienti è fondamentale oggi. Raccontare e farsi raccontare è la chiave per instaurare reciproci rapporti di fiducia fra produttore e consumatore, creando fedeltà, continuità, valore. I-like wine è uno strumento che, a partire dal QR CODE, garantisce l'immediatezza di questo scambio di informazioni, offrendo a entrambi la possibilità di parlare del prodotto in maniera semplice, immediata e affidabile.

Non solo produzione e commercializzazione, ma anche altre attività complementari interessano le cantine al giorno d’oggi. Due esperti in materia ce ne parleranno:

Francesco Preziosi, Esperto consulente in materia fiscaleFare i conti con l’enoturismo. Trasparenza fiscale e amministrativa nella gestione dell’enoturismo in cantina

Come conciliare dal punto di vista amministrativo e tributario l’attività produttiva delle aziende vitivinicole con quella enoturistica e commerciale? L’esperto illustrerà la normativa a riguardo e fornirà preziosi suggerimenti per la corretta gestione fiscale delle attività collaterali. Il sistema delle aziende, inoltre, attraverso l’Unione Italiana Vini, sta proponendo una riforma legislativa per risolvere questa “zona grigia” del diritto, consentendo alle aziende vitivinicole di offrire in tranquillità pacchetti enoturistici, degustazioni, vendita diretta, visite guidate.

Filippo Magnani, Wine and gourmet tour operatorTuristi non per caso. Il ruolo dell’intermediazione turistica specializzata e le possibili collaborazioni con le aziende vinicole

Le agenzie di viaggio/tour operator specializzati in wine tourism in Italia ricoprono un ruolo sempre più strategico per la promozione e commercializzazione dell’accoglienza in cantina. Sfruttando il successo del turismo enogastronomico, si possono instaurare e sviluppare importanti partnership tra gli operatori turistici e le aziende vinicole, in grado di apportare a quest’ultime significativi benefici sia in termini d’immagine che di risultati economici.

L'iscrizione al Forum è gratuita e non vincolata alla partecipazione al Wine2Wine. Le cantine del Movimento Turismo del Vino e non solo che sono intenzionate a partecipare al programma della due giorni del Wine2Wine potranno iscriversi alla pagina Wine2Wine.

Nel pomeriggio della stessa giornata, La Presidente nazionale del Mtv, Daniela Mastroberardino interverrà al Workshop “Il ruolo del turismo enologico” per presentare le attività del MTV, raccontando alcune “case history” di aziende Socie MTV che si siano distinte per progetti realizzati nel promuovere l’accoglienza enoturistica e lo sviluppo del territorio.

Clicca sul seguenti link per scaricare il video collegato alla presentazione di Licia Granello: https://www.youtube.com/watch?v=bgLD9OiHOmE

Scarica l'allegato con le presentazioni di tutti gli interventi dei relatori!!!


 




2016

2015

2014

2013

2012

2011

2010

2009

2002