CANTINE APERTE CRESCE ANCORA

03/06/2002

IN LOMBARDIA SFIORATI GLI 80MILA VISITATORI

Quasi 80mila visitatori e un record di presenze che conferma il trend vincente dell'iniziativa, in ottima salute. E' positivo anche in Lombardia il bilancio di "Cantine Aperte", l'iniziativa promossa dal Movimento Turismo del Vino Lombardo per favorire la scoperta dei segreti della produzione da parte del grande pubblico.
L'incremento, pari al 10% rispetto alla fortunata edizione dello scorso anno, soddisfa molto i promotori: tra le aree lombarde maggiormente visitate figurano la Franciacorta e l'Oltrepò Pavese, ma bene hanno risposto anche Valcalepio e Valtellina insieme alla zona di San Colombano. E in forte ascesa si è rivelata anche la zona del Garda, vera e propria new-entry nella mappa geografica del vino che "Cantine Aperte" da dieci anni si propone di valorizzare.
Tra gli elementi interessati anche la considerevole varietà dei visitatori, moltissimi dei quali giovani e preparati: "E' la conferma che chi va per cantine è un pubblico ormai sempre più interessato ad un discorso di qualità del prodotto ma anche e soprattutto dell'accoglienza ...spiega Carlo Pietrasanta, presidente del Movimento Turismo del Vino Lombardo. Per questo motivo intendiamo specializzare sempre di più la nostra offerta di accoglienza secondo quegli standard qualitativi che già quest'anno, a livello nazionale, sono stati illustrati nell'apposita carta dell'enoturista".




2016

2015

2014

2013

2012

2011

2010

2009

2002