MTV #Puglia all'edizione 2015 della Bit (Borsa Internazionale del Turismo) con agenda ricca di appuntamenti in fiera e 'fuori salone'

12/02/2015 Dal 12 al 15 febbraio, in vista di EXPO 2015, in fiera e fuori salone, l'offerta turistico–enogastronomica del Tacco d'Italia di scena nella città meneghina

Gustose attrazioni per dodici mesi di alta stagione: questa è la proposta per il turismo enogastronomico che la Regione Puglia – Assessorato alle Risorse Agroalimentari presenterà in occasione della 35a edizione di BIT – Borsa Internazionale del Turismo, in programma alla Fiera di Milano dal 12 al 14 febbraio. Come di consueto, la Regione –all'interno del Pad.9, spazio Puglia stand A01-A07-C02-C08- si avvarrà della collaborazione del Movimento Turismo del Vino Puglia e dalla Rete delle Masserie Didattiche, offrendo un 'assaggio' del programma previsto per Expo 2015.

Un calendario di appuntamenti in fiera e 'fuori salone' aspetta visitatori, operatori commerciali, esperti di settore e stampa specializzata, sempre più interessati a scoprire le eccellenze agroalimentari e turistiche di Puglia che, negli ultimi anni, si sono confermate fra i principali attrattori dell'incoming nella regione.

Sarà la Rete delle Masserie Didattiche ad organizzare i laboratori di cucina regionale 'Lezioni di Cucina', in programma ogni mattina secondo un calendario prestabilito. Ciascun appuntamento si focalizzerà sulle peculiarità culinarie dei territori di Puglia, dal Salento alla Daunia passando per le Murge. Altrettanto ricca l'agenda dei pomeriggi, che saranno occupati da laboratori di cucina tipica per cimentarsi 'hands on' nella preparazione di una delle specialità pugliesi più conosciuta nel mondo, le orecchiette. Il Movimento Turismo del Vino Puglia presenterà i vini del territorio, con degustazioni e seminari raccontati dalla voce di un esperto regionale. Immancabile anche un focus sull' 'oro verde' di Puglia, con assaggi di oli extravergine d'oliva delle aziende socie del Movimento Turismo dell'Olio.

Non solo degustazioni, all'interno dell'area istituzionale della Puglia. Saranno infatti presentati percorsi e pacchetti turistico-enogastronomici tematici alla scoperta delle maggiori attrazioni storico-culturali, paesaggistiche ed agroalimentari della regione. Fra campagne costellate di uliveti, candidi centri storici, borghi barocchi, vigneti all'ombra di monumenti e angoli di incontaminata bellezza, la regione punta a farsi conoscere sempre più come meta d'eccezione per vacanze all'insegna del gusto e del relax della vita rurale. La Puglia incontrerà anche operatori specializzati nel turismo enogastronomico. Nei giorni 12 e 13 febbraio, infatti, sono attesi selezionati buyer dei principali mercati target per inserire gli itinerari regionali dedicati al wine and food nei loro portfolio internazionali.

La promozione dell'enogastronomia di Puglia non mancherà sui social network: un divertente pannello rappresentante un ambiente rurale tipico costituirà per i passanti l'occasione per fare un rapido 'bike tour' in Puglia, scattando una foto e pubblicandola come immagine-profilo di Facebook. Una divertente attività per diffondere le iniziative in svolgimento nello spazio istituzionale della regione e creare un ponte con i visitatori più giovani.

Anche quest'anno la Puglia rinnova l'invito all'appuntamento 'Fuori Salone' che si affiancherà alle attività in fiera. Venerdì 13 febbraio alle ore 18.00 i sapori di Puglia si sposteranno nel centro di Milano, presso OPEN (http://www.openmilano.com/), un moderno spazio multifunzionale articolato come hub sociale e professionale. In programma un cooking demo in collaborazione con le Masserie Didattiche alla scoperta della gastronomia tipica regionale, accompagnata dal racconto del territorio vitivinicolo e dalla degustazione di vini a cura del Movimento Turismo del Vino Puglia, con partecipazione riservata alla stampa specializzata, opinion leader, ristoratori e operatori del settore.

LE CANTINE PARTECIPANTI: Agricola Paglione – Lucera (Fg); Antica Masseria Jorche – Torricella (Ta); Apollonio - Monteroni di Lecce (Le); Carvinea – Carovigno (Br); Castel di Salve – Depressa (Le); Due Palme – Cellino San Marco (Br); Grifo - Ruvo di Puglia (Ba); Leone de Castris – Salice Salentino (Le); Mocavero – Arnesano (Le); Paolo Leo – San Donaci (Br); Produttori Vini Manduria – Manduria (Ta); Rivera – Andria; Teanum – San Severo (Fg); Tenute Eméra – Lizzano (Ta); Tor dé falchi – Minervino Murge (Bt); Torrevento – Corato (Ba); Varvaglione Vigne & Vini – Leporano (Ta); Vetrere – Taranto.

GLI OLI IN DEGUSTAZIONE: Masseria San Magno - Corato (Ba); Galantino - Bisceglie (Bt); Il Frantoio - Ostuni (Br); Duca Carlo Guarini - Scorrano (Le)

LE MASSERIE DIDATTICHE PARTECIPANTI: Masseria Gialli – Ugento (Le); Masseria Pilapalucci – Toritto (Ba); Masseria Salecchia – Bovino (Fg); Masseria Adamo - Alliste (Le).




2016

2015

2014

2013

2012

2011

2010

2009

2002