Vitigno Italia e gli accordi 2015 a sostegno dell'economia: ICE, UnionCamere e patrocinio #Expo2015

24/04/2015 Vitignoitalia, il Salone dei vini e dei territori vitivinicoli italiani vi da appuntamento a Napoli (Castel dell’Ovo)

Nell'anno in cui l'attenzione mondiale intorno all'enogastronomia è posta sull'Italia, Napoli e il Sud assumono un ruolo sempre più centrale anche attraverso Vitignoitalia, il Salone dei vini e dei territori vitivinicoli italiani. Da undici anni punto di riferimento dell'enologia e del suo indotto economico dell'area centro-Sud Italia, quest'anno il Salone, a Napoli dal 24 al 26 maggio prossimi, conquista il patrocinio di Expo Milano 2015 e stringe accordi significativi con Unioncamere e ICE, con l'obiettivo di agevolare le PMI del settore nel B2B.

Unioncamere Campania, l'Unione Regionale delle Camere di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura della Campania è l'associazione delle cinque Camere di Commercio campane, voci di un sistema produttivo di 500.000 imprese attive in tutti i settori. Con la direzione di Vitignoitalia ha sottoscritto un accordo che vedrà un intero spazio del trecentesco Castel dell'Ovo, sede della manifestazione, dedicato in esclusiva a circa 30 aziende provenienti dalle cinque provincie della regione.

Prosegue dall'edizione 2014 e si rafforza la collaborazione con l'ICE, Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane che selezionerà buyer, giornalisti e stakeholder internazionali con lo scopo di agevolare i rapporti con l'estero per Piccole e Medie Imprese.

Confermato il format Vitignoitalia delle precedenti edizioni: per tre giorni il Castel dell'Ovo, patrimonio Unesco sarà aperto al pubblico nel pomeriggio mentre le mattine sono riservate agli operatori esteri e alle contrattazioni OneToOne che si svolgono a porte chiuse nella Sala buyers del castello. Anche quest'anno il calendario di appuntamenti e convegni si preannuncia fitto. Per essere informati e conoscere le modalità per partecipare a convegni e a degustazioni è necessario consultare il sito della manifestazione www.vitignoitalia.it

Per il quarto anno consecutivo Vitignoitalia sostiene l'ambizioso progetto di sostenibilità lanciato per ridurre al minimo l’impatto ambientale della manifestazione. Tutte le postazioni espositive sono realizzate in materiali provenienti dalla raccolta differenziata; la manifestazione utilizza esclusivamente carta certificata FSC® secondo rigorosi standard ambientali, sociali ed economici e dotata di EPD® (Environmental Product Declaration). Il percorso prevede la presenza di postazioni per la raccolta differenziata e la gestione del riciclo di sughero e vetro. Vitignoitalia è un progetto di Hamlet srl, realizzato con il patrocinio di Unione Italiana Vini e con la collaborazione di Unioncamere Campania, Regione Campania, Comune di Napoli.
 




2016

2015

2014

2013

2012

2011

2010

2009

2002