LA PUGLIA ALLA BIT 2011.

15/02/2011 Nuovi itinerari, nuove guide, lezioni di cucina con le "Ricette del Tricolore" e laboratori "Con le mani in pasta".

Che cosa sono le strascenate al ragù? E la lanaca con il baccalà? E come si prepara un piatto di cicorie di campo azzise con stracciatella e pomodori al filo? Sono solo alcune delle mille curiosità a cui si potrà rispondere partecipando alle lezioni di cucina e ai laboratori 'Con le mani in pasta' organizzati dal Movimento Turismo del Vino Puglia in occasione di Bit 2011, in programma a Milano dal 17 al 20 febbraio.

Nel Padiglione Puglia, tutti i giorni dalle 10 alle 17, i maestri Antonio De Rosa, Domenico Maggi e Corrado De Virgilio realizzeranno dal vivo piatti tipici rappresentativi dei diversi territori della regione. In onore dei 150 anni dell'Unità d'Italia, il tema degli incontri sarà 'LE RICETTE DEL TRICOLORE', con piatti preparati utilizzando materie
prime ispirate ai colori della bandiera italiana. L'assaggio delle bontà preparate dal vivo sarà accompagnato dai vini delle cantine socie del Movimento Turismo del Vino Puglia e dagli oli delle aziende socie del Movimento Turismo dell'Olio. La degustazione, inoltre, sarà un'opportunità per scoprire le caratteristiche dei vitigni e dei territori e, magari, iniziare a programmare un prossimo viaggio nella Daunia o sul Gargano, nelle Murge o in Valle d'Itria, in Messapia o nel Salento.

E proprio per suggerire itinerari e pacchetti turistico-enogastronomici, eventi e manifestazioni legati ai prodotti di Puglia, nell'area adiacente l'associazione sarà presente con proposte inedite raccolte nella nuova edizione del catalogo 'Girapuglia', un avvincente viaggio con dodici itinerari fra i prodotti tipici, gli eventi enogastronomici, le curiosità. Il catalogo, a cura di Tirsomedia, completerà le altre due proposte che la stessa casa editrice presenterà in occasione di Bit: le nuove edizioni interamente riviste e aggiornate della Guida agli Agriturismi di Puglia e della Guida ai B&B di Puglia.

Ma il MTV Puglia non si ferma qui. Bit sarà la vetrina per altre due importanti iniziative: la conferma del progetto 'Girocantine', realizzatoin collaborazione con le APT, che anche nel 2011 offrirà la possibilità ai turisti presenti in Puglia di conoscere le cantine del territorio prenotando gratuitamente una visita guidata in 'wine-bus'.

Altra importante novità è l'accordo raggiunto con il tour operatorNaar-Touring Club Italia, grazie al quale la Puglia è una delle tre regioni italiane, insieme a Toscana e Friuli Venezia Giulia (quindi l'unica del Sud Italia) ad essere stata selezionata per la promozione del turismo enogastronomico italiano. In particolare, il T.O. ha predisposto per la Puglia un itinerario rivolto a 25 turisti di target 'top level' che si snoda fra le eccellenze produttive della Valle d'Itria e dell'Alto Salento e che si svolgerà nel periodo della vendemmia, in particolare nella settimana dell'evento 'Benvenuta Vendemmia'. Per il 2012 si prevedono altri 2 pacchetti, uno destinato al Basso Salento, l'altro alla zona di Castel del Monte e dintorni.

Per ulteriori info e aggiornamenti: www.mtvpuglia.it




regione Puglia

2014

2012

2011