IL MOVIMENTO TURISMO DEL VINO PUGLIA AL FIANCO DI CHEFS SANS FRONTIERES.

04/04/2011 La Puglia in primo piano con la partecipazione di ben cinque chef alla gara di solidarietà che si terrà martedì 12 aprile a Roma, presso la Città del Gusto del Gambero Rosso.

Mancano pochi giorni alla cena di beneficenza dal titolo 'Incontro tra strada e territorio' organizzata dall'associazione Chefs Sans Frontières con lo scopo di raccogliere i fondi necessari per dare il via alla scuola di cucina che si aprirà ad Addis Abeba. 
In Etiopia, infatti, è già partita la selezione dei ragazzi che prenderanno parte al primo corso di cucina e a quella degli insegnanti che li dovranno seguire durante tutto l'anno scolastico. 
Per questo, il 12 aprile a Roma, presso la Città del Gusto del Gambero Rosso, l'associazione ha organizzato una cena di raccolta fondi in collaborazione con la scuola di cucina Anice Verde di Corato (Ba) e 10 chefs che, da volontari, si sono prestati alla causa. 
Fra questi ben cinque arriveranno dalla Puglia, portando gli ingredienti tipici di questa regione che saranno abbinati ai vini offerti dalle cantine del Movimento Turismo del Vino Puglia. 
Dal Primitivo al Nero di Troia, dal Negroamaro all'Aleatico, i vini più rappresentativi dei territori di Puglia saranno simbolo della solidarietà espressa dai vignaioli aderenti all'associazione.

Durante la cena ci sarà anche una riffa con vari oggetti di valore dell'artigianato etiope.

Inoltre, il pittore/scultore Massimo Catalani si esibilirà in una nuova performance 'commestibile'.

Questi i dettagli della cena:

Data: 12 aprile 2011

Ora: 21.00

Luogo: Città del Gusto, Gambero Rosso

Indirizzo: Via Enrico Fermi 161, Roma


Alcuni dettagli della cena - Gli chefs, i piatti

Pasquale Procacci Leone e Paolo Dalicandro
Passione senza confini nel profumo di 'Anice Verde'. Insieme esprimono in pieno il senso della cena e dell'incontro tra strada e territorio, tra Roma e la Puglia con un risotto con carciofi, misticanza mantecato alla burrata di Andria.

Peppe Zullo 
Esperienza da Gringo, Mariachi in cucina, il mondo in una terra – Orsara di Puglia (Fg)

Pietro Zito
'Antichi Sapori' di un orto come passione – Montegrosso di Andria (Bt)

Antonio Di Nunno
Una 'Locanda' eponima per creazioni e innovazioni da rockstar – Canosa di Puglia (Fg)

Ottavio Surico
Girare il mondo e tornare per amore del proprio 'Borgo Antico' – Gioia del Colle (Ba)

Cristina Bowerman
Come un boomerang che ha raccolto nel mondo e riempito in un bicchiere di nome 'Glass!' – Hostaria a Trastevere, Roma – lei mette insieme l'esperienza dei viaggi a quella delle radici (lavora a Roma, è nata a Bari e ha girato il mondo) e, per aprire la serata, propone una serie di stuzzichini che mai parola è stata più adatta. Vere prelibatezze per stuzzicare l'appetito: Tartare di manzo, wasabi, arancia e capperi. Ostrica Tsarskaya, tapioca e latte di capra. Panzanella e ricotta di buffala in miniature.

Roy Caceres
Dalla Colombia ai laghi dolomitici, una 'Metamorfosi' approdata a Roma

Luigi Nastri
Studiare anni con i grandi per diventare grande a 'Settembrini' – Ci farà assaporare un percorso fatto di viaggi e avventure di mare mettendo in risalto la semplicità con una zuppa di pesce azzurro che sarà una scoperta di gusti.

Stephane Betmon
Maître Patissier francese per addolcire il palato dei romani - è andato a pescare in Puglia due delle cose migliori che offre il territorio, ricotta e mandorla. Tortino di ricotta con spuma di mandorla e riduzione di vincotto.

www.chefssansfrontieres.org


Per donazioni/Donations:

BANCA PROSSIMA

conto corrente/account #: 1000/6409

IBAN: IT24 Y033 5901 6001 0000 0006 409

Fuori dall'Italia/Out of Italy, BIC code: BCITITMX




regione Puglia

2012

2011