CALICI DI STELLE SI FA IN TRE

08/07/2011 Trani (nord barese), Otranto e Galatina (nel Salento) pronte ad accogliere migliaia di turisti nella magica settimana di San Lorenzo.

Fervono i preparativi di 'Calici di stelle', uno degli eventi di punta dell'estate pugliese, ideato e organizzato in tutta Italia dal Movimento Turismo del Vino in collaborazione con l'associazione nazionale Città del Vino e giunto in Puglia alla sua tredicesima edizione consecutiva.

Ben tre gli appuntamenti previsti per il 2011: confermata la tappa di Trani, dove l'evento si terrà mercoledì 10, la novità giunge dal Salento, dove protagoniste saranno le città di Otranto, sabato 6 agosto, e di Galatina sabato 13.

Particolarmente significativa la scelta delle tre città, accomunate da un profondo legame fra storia, cultura e vocazione vitivinicola: Trani e Otranto, incantevoli località turistiche detentrici di un primato culturale e amministrativo sotto il Regno di Napoli, durante il quale furono capoluogo di provincia rispettivamente della Terra di Bari e della Terra d'Otranto; Galatina, comune associato alle 'Città del Vino' e splendida 'città d'arte' ricca di monumenti, chiese, edifici in stile barocco.

Nella magica atmosfera della settimana di San Lorenzo, Calici di stelle come ogni anno offrirà l'opportunità a turisti e residenti di partecipare a una grande festa ricca di spettacoli di musica, danza e teatro, degustando le etichette delle migliori aziende di vino e di olio extravergine di oliva della Puglia, dalla Daunia al Salento.

'Calici di stelle è un evento dedicato alla qualità del vino e dell'olio – spiega Vittoria Cisonno, presidente del Movimento Turismo del Vino Puglia – una festa che si rivolge ai visitatori della nostra terra e ai residenti che desiderano scoprire le caratteristiche e le novità dei vini e degli oli della nostra regione. È per questo – continua la presidente Cisonno – che abbiamo messo a punto una serie di azioni che, con l'ausilio della professionalità dei sommelier, punteranno a sottolineare il valore culturale della degustazione, che significa accostarsi con attenzione, moderazione e rispetto a ciascun prodotto'.

Ad illustrare le qualità e le peculiarità dei prodotti pugliesi ci saranno i sommelier e i degustatori dell'AIS Puglia. Un'occasione da non perdere, dunque, per scoprire i vini e i vitigni più rappresentativi di ogni territorio, dal Nero di Troia al Primitivo, dai bianchi della Valle d'Itria al Negroamaro.

In omaggio all'anniversario dei 150 anni dell'Unità d'Italia, le tre città protagoniste si coloreranno di verde, bianco e rosso con un allestimento interamente ispirato al tricolore.

Calici di stelle si conferma quindi non solo un momento di grande festa ma soprattutto una preziosa opportunità di valorizzazione del territorio, delle sue aziende e della sua cultura.

Per ulteriori info, foto e loghi: 080 5233038 - www.mtvpuglia.it




regione Puglia

2012

2011