San Martino in Cantina 2011.

08/11/2011 Per la prima volta tutti in masseria per degustare i vini delle aziende socie del Movimento Turismo del Vino Puglia

Domenica 13 novembre, dalle 11 alle 17, si terrà la manifestazione 'San Martino in Cantina', evento d'autunno del Movimento Turismo del Vino in Puglia che, quest'anno, prevede un'importante novità: l'appuntamento per tutti gli enoturisti è presso l'Antica Masseria dell'Alta Murgia, ad Altamura (Ba), la struttura diretta dal celebre maestro di gastronomia Gianfranco Vissani (S.p. 27 La Tarantina Km 5 – www.anticamasseriaaltamurgia.it). L'iniziativa è organizzata in collaborazione con l'assessorato alle Risorse Agroalimentari della Regione Puglia.

'San Martino – dichiara l'assessore Dario Stefàno – rappresenta per la Puglia un appuntamento atteso, una data evocatrice del lavoro in vigna prima e in cantina poi, simbolo dell'impegno di un intero anno di vignaioli, enologi e produttori. Un impegno, occorre dire, che ci consegna risultati straordinari, fino a qualche anno fa addirittura impensabili: i nostri vini accedono alla ribalta nazionale ed internazionale da protagonisti indiscussi. Enoturisti ed enoappassionati, in occasione di San Martino in Cantina, toccheranno con mano la passione e l'entusiasmo dei nostri agricoltori, dei produttori e degli imprenditori delle aziende vitivinicole pugliesi, autentici custodi delle nostre tracce identitarie più antiche, oltre che capaci e tenaci professionisti. Continueremo ad accompagnare questo loro fervente lavoro, anche attraverso le azioni promozionali che ci sarà possibile mettere ancora in campo nonostante l'azzeramento delle risorse delle recenti manovre finanziarie varate dal governo centrale, nella prospettiva di sostenere questo straordinario percorso di crescita'.

Per tutta la giornata, nella splendida cornice delle masseria, i wine lovers potranno degustare i vini delle 28 cantine partecipanti all'iniziativa, 'raccontati' da esperti sommelier. L'ingresso è gratuito, mentre per degustare i vini si potrà acquistare il calice completo di tasca (5 euro).

'La scelta dell'Antica Masseria dell'Alta Murgia risponde a una precisa esigenza – spiega Vittoria Cisonno, presidente del Movimento Turismo del Vino Puglia – quella di sottolineare il valore assoluto della legalità anche in campo agroalimentare e turistico. La struttura, come è noto, è un bene sottratto alla criminalità organizzata, acquisito dall'ANBSC e affidato alla direzione di Gianfranco Vissani. Organizzare un evento del Movimento Turismo del Vino in questo luogo rappresenta dunque anche un importante messaggio di solidarietà e condivisione di questa filosofia'.

I vini non saranno i soli ad attrarre gli appassionati di bontà pugliesi: infatti, seguendo la proposta del Movimento Turismo del Vino Italia, che ha suggerito il tema 'San Martino in Cantina: abbinamenti d'autunno', ogni calice sarà accompagnato da un assaggio della tipica focaccia pugliese offerta dall'associazione 'Le vie del pane' (presidente Predrag Matvejevic, segretario Onofrio Pepe).

Nel corso della manifestazione si terranno anche minicorsi di degustazione del vino della durata di circa 30 minuti (max 24 persone per ciascun turno, ticket € 10,00), condotti da sommelier dell'AIS, sempre accompagnati da assaggi di prodotti tipici pugliesi.

Inoltre il ristorante AMA, annesso alla masseria, per il pranzo proporrà un menu di alto livello ideato, proprio sul tema del 'pane', dagli chef Gianfranco Vissani e Maurizio Urso (€ 60,00, solo su prenotazione al n. 080 3118193 - press@anticamasseriaaltamurgia.it). I vini in degustazione, offerti gratuitamente, saranno scelti dai commensali sull'apposita carta dei vini che riporterà l'elenco delle cantine socie aderenti e i relativi vini.

Non mancherà infine la possibilità di trascorrere la giornata anche in cantina: le aziende Santi Dimitri di Galatina (Le) e Sampietrana di San Pietro Vernotico (Br) apriranno le loro porte con un ricco programma di visite guidate, degustazioni, eventi speciali. Nell'azienda di Galatina, per esempio, in contemporanea con l'evento di San Martino si terranno l'anteprima di De.Co.Gustiamo e la prima festa di 'San Demetrio da Salonicco', con assaggi di specialità come la pizza a furne apierte di Biccari, le mandorle ricce di Francavilla Fontana o la Scapece di Botrugno. Da Sampietrana, invece, sarà allestito uno stand con degustazione di prodotti locali e si terrà il 'giro di pizza' con l'esibizione dal vivo di pizzaioli acrobatici.

 

VAI AL PROGRAMMA >>>




regione Puglia

2014

2012

2011