San Martino in cantina: Una straordinaria domenica d'autunno

14/11/2011 Previsioni confermate per la terza edizione di San Martino in Cantina.

Previsioni confermate per la terza edizione di San Martino in Cantina. L'evento organizzato dal Movimento Turismo del Vino Puglia domenica 13 novembre è stato reso possibile quest'anno anche grazie al contributo dell'assessorato alle Risorse Agroalimentari della Regione Puglia e Unioncamere Puglia.

La notevole affluenza di pubblico ha consolidato in Puglia questo appuntamento autunnale che consente a turisti e appassionati di assaporare il gusto inconfondibile dei vini pugliesi in abbinamento ai prodotti di stagione con lo scopo di favorire una più ampia ed efficace promozione del comparto agroalimentare pugliese.

Oltre alla possibilità di trascorrere un'intera giornata in cantina (presso le cantine Santi Dimitri – Galatina e Sampietrana – San Pietro Vernotico) con visitate guidate, degustazioni gratuite e momenti spettacolari e culturali, importante novità è stata la possibilità di degustare i vini delle cantine socie in Masseria.

Infatti per questo 2011, il Movimento Turismo del Vino Puglia ha accettato con entusiasmo l'invito dei gestori dell'Antica Masseria dell'Alta Murgia di Altamura (Ba), a poter far svolgere 'San Martino in cantina' anche all'interno di questa struttura sottratta alla criminalità organizzata, acquisita dall'ANBSC (Agenzia Nazionale per l'Amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata) e affidata alla direzione del celebre maestro di gastronomia Gianfranco Vissani.

Per tutta la giornata (dalle 11 alle 17), i visitatori hanno potuto effettuare un viaggio alla scoperta delle principali zone enologiche della regione (Daunia, Murgia, Messapia, Salento), attraverso un percorso di degustazioni lungo i banchi d'assaggio allestiti per l'occasione, con 56 etichette delle 28 cantine socie aderenti all'iniziativa, 'raccontate' da esperti sommelier iscritti all'AIS.

I vini non sono stati i soli ad attrarre gli appassionati di bontà pugliesi: infatti, anche la Puglia ha aderito alla proposta del Movimento Turismo del Vino Italia, che ha suggerito il tema San Martino in Cantina: 'abbinamenti d'autunno'. Quindi, in onore alla città di Altamura (location dell'evento in Masseria), città pugliese simbolo dell'eccellenza dei prodotti della panificazione (Pane d'Altamura Dop e focaccia), ogni calice è stato accompagnato da un assaggio della tipica focaccia pugliese offerta dall'associazione 'Le vie del pane' presieduta dallo scrittore e accademico Predrag Matvejevic e diretta dal giornalista Onofrio Pepe. Particolare interesse, inoltre, hanno suscitato i minicorsi di degustazione del vino della durata di circa 30 minuti, condotti da sommelier dell'AIS.

Per quanti sono rimasti incuriositi dall'Antica Masseria dell'Alta Murgia. il ristorante AMA, annesso alla masseria, per il pranzo ha proposto un menu di alto livello, sul tema del 'pane', ideato dagli chef Gianfranco Vissani e Maurizio Urso. Inoltre, tutti i commensali hanno potuto scegliere i vini, da una carta riportante l'elenco delle etichiette delle cantine aderenti all'iniziativa.

Prossimo appuntamento con le cantine socie del Movimento Turismo del Vino Puglia è 'Natale in Cantina', evento che si svolgerà domenica 11 dicembre in contemporanea con 'LoVolio extravergine', altra importante occasione per scoprire e riscoprire il patrimonio enogastronomico del nostro territorio seguendo itinerari integrati fra vino e olio, degustando specialità gastronomiche dei diversi territori e, magari, pensare a qualche gustoso dono di Natale.


GALLERIA FOTOGRAFICA
leggi >>
RASSEGNA STAMPA
leggi >>






regione Puglia

2014

2012

2011