Cantine Aperte compie 20 anni

16/04/2012 Grande fermento per i preparativi di Cantine Aperte, la grande festa del vino organizzata in tutta Italia dal Movimento Turismo del Vino e che quest'anno raggiunge l'ambizioso traguardo dei 20 anni.


Grande fermento per i preparativi di Cantine Aperte, la grande festa del vino organizzata in tutta Italia dal Movimento Turismo del Vino e che quest'anno raggiunge l'ambizioso traguardo dei 20 anni.

Ideata da Donatella Cinelli Colombini, storica e prestigiosa produttrice di Brunello che è stata anche fondatrice dell'associazione, Cantine Aperte è diventata una delle manifestazioni più attese dagli appassionati e dagli esperti del bere bene.

Anche in Puglia l'edizione 2012 si svolgerà domenica 27 maggio dalle 10 fino a sera nelle migliori cantine della regione. Per conoscere l'elenco delle cantine partecipanti ed essere aggiornati su tutti i programmi nelle aziende basta consultare il sito www.mtvpuglia.it e seguire i social network (Facebook, twitter ecc.) in cui è presente il Movimento.

Per la Puglia sarà un'edizione speciale anche perché per la prima volta il Movimento, trasformatosi in Consorzio, si presenterà con un nuovo presidente, il vignaiolo Sebastiano de Corato. Proprietario delle cantine Rivera di Andria, de Corato sarà affiancato da Vittoria Cisonno che, dopo aver rivestito il ruolo di presidente sin dalla fondazione, continuerà a sostenere le attività del Movimento nel ruolo di direttore.

Come ogni anno saranno centinaia le etichette in degustazione, dalle annate storiche alle ultimissime novità sul mercato, con laboratori e minicorsi guidati da enologi e sommelier. Per i neofiti, invece, Cantine Aperte rappresenta l'inizio di un viaggio alla scoperta delle varietà e delle peculiarità di Negroamaro, Primitivo, Nero di Troia e dei tanti bianchi e rosati che, in una regione tradizionalmente legata ai rossi, stanno registrando un crescente apprezzamento. Insieme al vino, tante proposte di abbinamento con prodotti tipici locali, spettacoli di musica popolare, mostre.

Altra importante conferma è la lotteria del calice 'Vetro e vinci', gioco ideato con lo scopo di sottolineare l'importanza della corretta degustazione nel calice in vetro. Con 5 euro si potrà acquistare il calice, assaggiare gratuitamente i vini delle aziende visitate e partecipare all'estrazione di una selezione di etichette delle cantine associate.




regione Puglia

2012

2011