Cantine Aperte: 20 anni da record

30/05/2012 Un ventennale da record per Cantine Aperte in Puglia, la grande festa organizzata in tutta Italia dal Movimento Turismo del Vino.

Un ventennale da record per Cantine Aperte in Puglia, la grande festa organizzata in tutta Italia dal Movimento Turismo del Vino. In Puglia sono stati oltre 35.000 i visitatori che hanno scelto di trascorrere la domenica nelle 35 cantine partecipanti, dalla Daunia al Salento, con punte di 5000 visitatori in alcune aziende.

L'evento, organizzato anche quest'anno in collaborazione con la Regione Puglia – assessorato alle Risorse Agroalimentari e Assessorato al Turismo – è stato un successo per quantità e qualità dei visitatori, sempre più attenti, consapevoli e desiderosi di entrare in contatto diretto con l'affascinante mondo del vino. Una domenica diversa dal solito, fortemente attesa da gruppi di amici e famiglie desiderosi di cogliere questa opportunità per entrare gratuitamente nelle aziende, ammirare botti, barrique e impianti altamente tecnologici, incontrare i produttori e degustare i vini di produzione, partecipare a minicorsi, laboratori con enologi e sommelier. E, insieme al vino, tante proposte di abbinamento con prodotti tipici locali, spettacoli di musica popolare, mostre.

Un successo che il Movimento auspica possa motivare un sempre più ampio numero di vignaioli a partecipare alla grande sfida in favore dei vini di Puglia, come conferma anche il commento entusiasta del presidente del Movimento Turismo del Vino Puglia Sebastiano de Corato: 'Siamo molto soddisfatti di questo successo – ha dichiarato de Corato – tra l'altro già in parte preannunciato dall'enorme numero di visitatori che hanno avuto modo di essere costantemente aggiornati attraverso il sito www.mtvpuglia.it e la pagina fan di facebook e twitter. Mai come quest'anno, abbiamo avvertito un interesse straordinario per questa esperienza di contatto diretto con le realtà produttive. La grande affluenza registrata ieri nelle cantine consorziate – ha spiegato il presidente – ha premiato nuovamente l'entusiasmo dei vignaioli che, di anno in anno, sono sempre più impegnati nel garantire alti standard di qualità dell'accoglienza per gli enoturisti. La fiducia accordataci con questa ventesima edizione di Cantine Aperte conferma le enormi potenzialità del turismo legato al vino e ci induce a proseguire nel nostro impegno mirato ad avviare e consolidare ogni sinergia utile a rafforzare il brand della Puglia vitivinicola'.

Oltre a coloro che hanno scelto di muoversi con la propria auto, in tantissimi hanno preferito i pullman di messi a disposizione da PugliaPromozione (sold out con molti giorni d'anticipo) o organizzati dalle tante associazioni presenti sul territorio. Gli appassionati delle due ruote hanno raggiunto le cantine anche in bicicletta e in moto, con carovane che hanno reso ancor più suggestiva l'atmosfera della giornata. Grande successo anche per 'Vetro e vinci', iniziativa che mira a sottolineare l'importanza della corretta degustazione nel calice in vetro. Tutti i numeri vincenti saranno pubblicati sul sito www.mtvpuglia.it giovedì 7 giugno. Ben 10 i premi in palio quest'anno. I fortunati si aggiudicheranno una selezione di vini offerti dalle cantine del Movimento Turismo del Vino Puglia. Cantine Aperte si conferma così un'opportunità preziosa di conoscenza e valorizzazione dell'intero territorio pugliese, un'occasione importante per viaggiare alla scoperta delle varietà e delle peculiarità di Negroamaro, Primitivo, Nero di Troia e dei tanti bianchi e rosati che, stanno registrando un crescente apprezzamento in Italia e all'estero.

Il prossimo appuntamento con il MTV Puglia è Calici di Stelle, in programma ad agosto, nella settimana di San Lorenzo.




regione Puglia

2012

2011