Puglia meets the bays

13/05/2013 I vini di Puglia protagonisti della primavera californiana.

Continua la serie di iniziative poste in essere dal Movimento Turismo del Vino Puglia nell'ambito dell'ampio piano strategico di comunicazione denominato 'Puglia Top Wine Destination', concepito per valorizzare l'immagine della Puglia enoturistica a livello nazionale e internazionale a seguito dell'inserimento della regione nella speciale classifica 'top ten world wine travel destinations 2013' stilata dalla prestigiosa rivista americana 'Wine Enthusiast'.
Obiettivo di questa fase è il mercato statunitense, il più importante al mondo per la produzione enologica di qualità, e nello specifico la California, Stato che più di ogni altro negli USA è capace di porsi come trendsetter grazie al fatto di essere al tempo stesso il maggior produttore di vino e il più attivo nella commercializzazione e nell' elaborazione offerta enoturistica.

L'azione si sostanzierà in due diversi eventi, format e target di riferimento:

San Francisco martedì 14 maggio
Presso il City Club of San Francisco si terrà una mostra-degustazione intitolata 'Wine Art'. Il prestigioso spazio espositivo nel centro della splendida città, si trasformerà per un giorno in una esclusiva galleria d'arte. Le etichette delle cantine pugliesi, abbinate alle opere della pittrice salentina Gabriella Legno, saranno fatte degustare a una platea selezionata comprendente esponenti della stampa specializzata, traders (sia del canale Horeca che GDO) e opinion leaders. Nel corso della serata ci sarà anche un mini-seminario sulla Puglia enoica, con un focus sul territorio e sui principali vitigni autoctoni a cui seguirà un wine tasting guidato da Daniele Cirsone ( Movimento Turismo del Vino Puglia). I vini saranno abbinati a finger food a base di prodotti tipici pugliesi. In collaborazione con l' Assessorato alle Risorse Agroalimentari della Regione Puglia.

Santa Monica Bay giovedì 16 maggio
La qualità enologica regionale farà tappa a Los Angeles nella baia di Santa Monica. I vini di Puglia saranno assoluti protagonisti in occasione del 'Bring back the beach' che si terrà presso il Jonathan Beach Club.
Si tratta dell'edizione 2013 del galà di beneficenza in favore del progetto ambientalista sposato a pieno dalla Puglia 'Heal the Bay' a cui prenderanno parte gli esponenti più in vista della California del sud nel settore della difesa dell'ambiente, della politica, dell'imprenditoria, oltre a numerosi vip dello star-system hollywoodiano (nella passata edizione Julia Roberts, Abigail Spencer, Michelle Kwan, David Charvet, Peter Fonda, Jakob Dylan, Julia Louis-Dreyfus, Brian Wilson and the Beach Boys tra i tanti). Guest Music performer di questa edizione sarà Ziggy Marley. L'unico vino presente durante la manifestazione sarà 'made in Puglia' che in esclusiva regalerà i sapori dell'Enotria agli ospiti del Bring back the beach.
Sarà allestito, nella spiaggia del Jonathan Beach Club, un ampio banco d'assaggio di tutte le etichette presenti con il costante supporto di un esperto del Movimento Turismo del Vino Puglia.
Seguirà la cena, vero e proprio momento clou della serata (base minima di partecipazione: 500$), con menù abbinato, sempre in esclusiva, ai vini pugliesi. Progetto ministeriale nell'ambito del regolamento OCM III 'Vini di Puglia'.

Elenco delle 15 aziende vinicole partecipanti:
Apollonio (Monteroni - Le), Botromagno (Gravina in Puglia – Ba), Cantele (Guagnano – Le), Carvinea (Carovigno - Br), Castello Monaci (Salice Salentino – Le), Feudi di Guagnano (Guagnano – Le), Leone de Castris (Salice Salentino – Le), Masseria Altemura (Torre Santa Susanna - Br), Menhir (Minervino di Lecce - Le), Mottura (Tuglie - Le), Palamà (Cutrofiano - Le), Paolo Leo (San Donaci - Br), Rivera (Andria), Tormaresca (Minervino Murge - Bt), Vigne & Vini (Leporano – Ta). 




regione Puglia

2014

2012

2011