Cantine Aperte a Natale e LoVolio Extravergine

09/12/2013 Gran finale, ieri 8 dicembre, con gli eventi del Movimento Turismo del Vino Puglia.

Una meravigliosa giornata di sole ha contraddistinto ieri, 8 dicembre, il doppio appuntamento con 'Cantine Aperte a Natale' e 'LoVolio Extravergine'. I due appuntamenti dedicati agli amanti del vino e dell'olio, hanno concluso il ricco calendario eventi organizzato dal Movimento Turismo del Vino Puglia per questo 2013 con il sostegno dell'assessorato alle Risorse Agroalimentari della Regione Puglia.

Da nord a sud della Puglia sono stati aperte per l'occasione i frantoi Maria Cristina Bisceglia di Mattinata (Fg), Galantino di Bisceglie (Bt), Oro di Trani di Trani (Bt), Il Frantoio di Ostuni (Br) e Oleificio Stasi di Torre Santa Susanna (Br). Per cantine invece, l'Antica Cantina di San Severo (Fg), Tormaresca di Minervino Murge (Bt), Villa Schinosa di Trani (Bt), CRIFO di Ruvo di Puglia (Ba), Albea di Alberobello (Ba), Terre di San Vito di Polignano a mare (Ba), Apollonio di Monteroni di Lecce (Le) e Tenuta Eméra di Guagnano (Le).

Tante le iniziative correlate, di grande suggestione, messe in atto dalle aziende per stimolare il coinvolgimento dei visitatori: selezioni di prodotti tipici, musica, mostre e attività culturali hanno accompagnato la giornata accanto alle classiche visite alle cantine e ai frantoi e alla degustazione dei vini e degli oli di produzione.

Musica e teatro sono stati il fil rouge che ha contraddistinto l'intera giornata in alcune cantine e frantoi. In particolare, presso l'azienda 'Oro di Trani' l'evento si è aperto con la visita della 'carovana' in bicicletta dell'associazione RuotaLibera Bari, accolta a festa dai tamburellisti, saltimbanchi, mangiafuoco e dame dell'associazione culturale 'Trani Tradizioni'. Invece, il teatro della Compagnia 'Meridiani Perduti' e le sonorità dell'Apulia Jazz Band hanno accompagnato per tutta la giornata le visite e le degustazione presso Tormaresca - Tenuta Bocca di Lupo a Minervino Murge. Sempre il jazz ha fatto da cornice alle visite presso le aziende Stasi e Apollonio.

Una straordinaria giornata, dunque, che ha consentito a turisti, appassionati e curiosi di 'gustare' gli inediti itinerari, scoprire le aziende e incontrare i produttori, assaggiando e acquistando i vini e gli oli extravergine di produzione direttamente nei luoghi in cui nascono. E con l'approssimarsi delle festività natalizie, questo doppio appuntamento ha rappresentato, con l'approssimarsi del Natale, anche un'interessante opportunità per acquistare i doni da mettere sotto l'albero.

GUARDA LE FOTO >>




regione Puglia

2012

2011