Raise a Glass to Puglia

01/02/2014 Fuori Salone e in Fiera, si presenta la Puglia del turismo enogastronomico.

L'enogastronomia di Puglia è stata protagonista a New York dell'evento 'Raise a Glass to Puglia', svoltosi lo scorso 3 febbraio a New York in concomitanza con la settimana di promozione dei vini italiani che ha visto le eccellenze vinicole italiane incontrarsi nella Grande Mela. L'appuntamento ha seguito l'evento Vinitaly International USA che ha visto la partecipazione anche alcune aziende vinicole pugliesi.
'Raise a Glass to Puglia', a cura del Movimento Turismo del Vino Puglia, è stata un'occasione fondamentale per far conoscere il brand Puglia all'attento pubblico nord americano, che ha potuto entrare in contatto con alcuni dei prodotti di punta del nostro paniere enogastronomico con particolare rilievo per vino ed olio extravergine d'oliva. A rendere possibile la manifestazione, il contributo dell' Assessorato alle Risorse Agroalimentari della Regione Puglia.
Location della manifestazione è stato l'esclusivo atelier di cucine 'GD Cucine', sulla 17esima strada, abitualmente scenario di eventi, dimostrazioni e presentazioni culinarie 'live'. Lo chef pugliese Pasquale Martinelli, da anni portavoce dell'enogastronomia pugliese negli USA, ha fatto scoprire al pubblico presente le peculiarità del paniere enogastronomico regionale.
Ai 'classici' della tradizione gastronomica pugliese come olive, taralli, burrata, taralli, focaccia, mozzarelle e sott'oli (solo per citarne alcuni), lo chef, originario di Mola di Bari, ha preparato 'dal vivo' per l'occasione, orecchiette con le cime di rapa e il polpo alla Luciana.
I piatti, preparati per questa occasione, sono stati abbinati ad una selezionate delle migliori etichette delle cantine consorziate al MTV Puglia, capaci di esprimere il variegato patrimonio enologico della regione sottolineando lo stretto legame fra cucina, vini e territorio:

LE AZIENDE DEL VINO PARTECIPANTI: Albea – Alberobello (Ba); Apollonio – Monteroni (Le); Carvinea – Carovigno (Br); Castel di Salve – Depressa di Tricase (Le); Duca Carlo Guarini – Scorrano (Le); Leone de Castris – Salice Salentino (Le); Masseria Altemura – Torre Santa Susanna (Br); Mottura – Tuglie (Le); Palamà – Cutrofiano (Le); Rivera – Andria; Cosimo Taurino – Guagnano (Le); Tenute Emèra – Pulsano (Ta); Tormaresca – Minervino Murge (Bt); Vigne & Vini – Leporano (Ta).

Uno spazio è stato dedicato anche è stato l''oro verde' di Puglia, l'olio extravergine d'oliva. Le principali cultivar regionali, hanno arricchito i piatti proposti e sono state degustate sul pane, in tutta la loro fragranza:

LE AZIENDE DELL'OLIO PARTECIPANTI: Di Molfetta - Bisceglie (Bt); Galantino – Bisceglie (Bt); Le Ferre – Castellaneta (Ta); Maria Cristina Bisceglia – Mattinata (Fg)

Oltre 100 sono stati gli ospiti fra opinion leaders, giornalisti, ristoratori, trade e sommelier che hanno preso parte all'evento. 'Raise a Glass to Puglia' si è dimostrato un importante appuntamento per consentire a questo pubblico selezionato di approcciarsi più da vicino ai prodotti di Puglia. Il grande interesse per la Puglia è stato dimostrato anche dalla presenza delle più prestigiose testate nazionali statunitensi: Wall Street Journal, New York Post, Reuters, The Washington Post, CBS Tv, Daily Meal.




regione Puglia

2014

2012

2011