Cultural 2019

16/07/2019 Le cantine di MTVPuglia a Matera per il festival della cultura alimentare del Mezzogiorno

Ci saranno anche le cantine del Movimento Turismo del Vino Puglia a Cultural, il festival della cultura alimentare del Mezzogiorno in programma a Matera dal 21 al 23 luglio.

La manifestazione dedicata alla valorizzazione del patrimonio enogastronomico italiano, giunta ormai alla nona edizione, torna in un format sempre più ricco con laboratori, cene d’autore, masterclass, aree tasting ed eventi speciali. In programma 3 giorni di assaggi, con 50 masterclass, 3 aree lab differenti e 10 saranno gli hub tematici, dedicati ai grandi temi del mondo della enogastronomia, tra cui il vino. Grazie alla partnership con il Movimento Turismo del Vino Basilicata, anche le cantine pugliesi saranno protagoniste, domenica 21 luglio alle 16,30 e martedì 23 luglio alle ore 17.00, in due masterclass condotte da Eugenio Tropeano (Presidente AIS Basilicata) dal titolo “Sfumature di Rosa dalla Puglia”.


Domenica 21 luglio in degustazione i vini di Masseria Faraona - Corato (Ba) | La Cantina di Ruvo di Puglia - Ruvo di Puglia (Ba) | Felline - Manduria (Ta) | Ognissole - Canosa di Puglia (Bt) | Paolo Leo - San Donaci (Br) | Varvaglione - Leporano (Ta) | Vetrére - Taranto.

Martedì 23 luglio in degustazione i vini di Botromagno - Gravina di Puglia (Ba) | Cantina di Lizzano - Lizzano (Ta) | Feudi di Guagnano - Guagnano (Le) | La Cantina di Andria - Andria | Le Vigne di Sammarco - Cellino San Marco (Br) | Rivera - Andria | Feudo Croce - Carosino (Ta) | Mirvita Opificium Arte Vino - Minervino Murge (Bt).

"Biodiversità per un futuro migliore" è il tema di Cultural 2019, per questa “golden edition” nell’ambito degli eventi per Matera capitale europea della cultura. Si parlerà infatti di come la biodiversità salverà il pianeta, con un focus dedicato al mar Mediterraneo. Chef, artigiani, contadini, enologi e sommelier si alterneranno sul palco e riempiranno gli oltre 15mila metri quadrati del mulino Alvino, lo storico pastificio della città, con l’obiettivo comune di costruire un nuovo futuro per l’agroalimentare, che salvaguardi la Terra e consenta di nutrire i suoi abitanti nel rispetto dell’ambiente.


I VINI IN DEGUSTAZIONE

domenica 21 luglio | ore 16.30

Ognissole - Canosa di Puglia
Pontelama Castel del Monte Rosato docp 2018

Masseria Faraona - Corato
Bombino Nero Castel del Montedocg 2018

La Cantina di Ruvo di Puglia - Ruvo di Puglia
Gryfus Signature Extradry Castel del Monte dop

Varvaglione - Leporano
Idea Primitivo Salento igp 2018

Vetrere - Taranto
Taranta Salento Rosato igp 2018

Felline - Manduria
Cicala Salento Rosato igp 2018

Paolo Leo - San Donaci
Susumaniello di Alture Puglia igp 2018


martedì 23 luglio | ore 17.00

Mirvita Opificium Arte Vino - Minervino Murge
Suprematism Bombino Nero Castel del Monte docg 2018

La Cantina di Andria - Andria
Vignuolo Biologico Castel del Monte doc 2018

Rivera - Andria
Pungirosa Bombino Nero Castel de Monte docg 2018

Botromagno - Gravina in Puglia
Poggio al Parco Murgia Rosato igp 2018 (organic grapes)

Feudo Croce - Carosino
Amarosè Negroamaro Salento igp 2018

Cantina di Lizzano - Lizzano
Baylon 185 Rosato Salento igp 2018

Le Vigne di Sammarco - Cellino San Marco
Susumà Susumaniello Rosato Salento igp 2018

Feudi di Guagnano - Guagnano
Rosarò Negroamaro Salento igt 2018 




regione Puglia

2012

2011