25.000 turisti in Puglia per la grande festa del vino e dei suoi territori

30/05/2005 Successo confermato, target medio-alto, qualità dell'accoglienza sempre più alta

Onore ai vignaioli pugliesi. Sono loro i veri vincitori della tredicesima edizione di Cantine Aperte: 45 aziende, oltre 25.000 visitatori, grande successo degli itinerari in bici e del raduno d'auto d'epoca organizzato in collaborazione con il Registro Fiat.

Ben 27 gioielli di proprietà di appassionati collezionisti hanno sfilato fra le vie del Cacc'e mmitte di Lucera e del Rosso Canosa, completando il tour presso l'Azienda Agricola Alberto Longo, dove una giuria di esperti e giornalisti hanno incoronato le stelle della giornata:
Fiat Monviso Stella Alpina Cabriolet del 1950 di Efisio Mastrorazio – premio 'eleganza, fascino e rarità';
Fiat Balilla 3 marce del 1933 di Nicola Mario Cardone – premio 'auto più antica'.

Anche i turisti del vino in bicicletta, sfidando il caldo afoso che ha caratterizzato la giornata, hanno contribuito al successo della giornata con oltre 30 iscritti all'itinerario bici + treno fra Murgia e Valle d'Itria organizzato da Fiab Ruotalibera Bari.

Difficile la scelta fra le mostre d'arte, i mini-corsi di degustazione, gli spettacoli di musica popolare e i tanti altri eventi che hanno accompagnato la visita in cantina e le degustazioni dei vini di produzione. Una gara di qualità e solidarietà, confermata dall'utilizzo esclusivo dei calici di vetro il cui ricavato è stato devoluto in favore dell'ADMO (Associazione Donatori Midollo Osseo) e delle bottiglie con il bollino Wine for Life, a sostegno del Progetto Dream della Comunità di Sant'Egidio.

'È la conferma che la qualità vince – commenta Vittoria Cisonno, presidente del Movimento Turismo del Vino Puglia – e che l'impegno profuso da molti vignaioli pugliesi viene ripagato non solo dal gran numero di visitatori, ma sempre di più dalla loro attenzione, competenza e capacità di cogliere il valore culturale delle nostre iniziative. È su questo che dobbiamo continuare a lavorare, seguendo il doppio binario della promozione del vino e dell'olio'.

Ottimi riscontri anche per i produttori di olio extravergine d'oliva ospitati dalle cantine, che hanno colto l'opportunità di Cantine Aperte per promuovere l'oro verde Puglia.

Il prossimo appuntamento con le cantine del Movimento Turismo del Vino Puglia è mercoledì 10 agosto con CALICI DI STELLE, il grande evento della notte di San Lorenzo che quest'anno avrà luogo nella straordinaria cornice di LECCE.




regione Puglia

2012

2011