DODICI MESI DI ALTA STAGIONE: LA PUGLIA PROPONE OTTO ITINERARI INEDITI SU MISURA DEL TURISTA DEL VINO

12/03/2007 È stato presentato alla BIT di Milano e sarà una fra le novità più interessanti della prossima edizione di Vinitaly (Verona, 29 marzo-2 aprile): è il catalogo "Puglia: bella da vedere, buona da gustare", realizzato dall'Assessorato regionale alle Risorse Agroalimentari in collaborazione con il Movimento Turismo del Vino Puglia.

È stato presentato alla BIT di Milano e sarà una fra le novità più interessanti della prossima edizione di Vinitaly (Verona, 29 marzo-2 aprile): è il catalogo 'Puglia: bella da vedere, buona da gustare', realizzato dall'Assessorato regionale alle Risorse Agroalimentari in collaborazione con il Movimento Turismo del Vino Puglia.
L'opuscolo presenta
otto itinerari inediti con proposte dedicate agli appassionati di enogastronomia, dal soggiorno in masserie fortificate e dimore d'epoca alla visita a cantine e frantoi, con degustazione di vini e piatti tipici, esclusive lezioni di cucina, escursioni in jeep o in barca.

Il catalogo, realizzato in italiano e in inglese, è stato fortemente voluto dall'assessore Enzo Russo che, proprio nella presentazione, ha sottolineato come 'vino e cibo oggi sono i protagonisti di una grande rivoluzione: da fattore di sopravvivenza sono passati a medium culturale di un territorio, potente molla per flussi turistici. [...] Emerge forte il desiderio dei consumatori di conoscere i luoghi di produzione, la storia, le tradizioni, l'apporto di manualità e di personalità che si celano dietro ai prodotti che arrivano sulle nostre tavole'.

Interessante anche il criterio di suddivisione degli itinerari, che accompagna il turista nell'arco dei dodici mesi, suggerendo il periodo migliore per visitare questa o quella zona: gennaio e febbraio nella Murgia, Daunia in marzo, Messapia in aprile, Valle d'Itria in maggio, dal Gargano al Salento in estate e nelle storiche terre di Federico nell'ultima parte dell'anno.

'La Puglia è bella sempre, questi suggerimenti hanno il solo obiettivo di porre in evidenza la varietà e la qualità dell'offerta turistica in Puglia – spiega Vittoria Cisonno, presidente del Movimento Turismo del Vino Puglia – sempre più fortemente legata al comparto agroalimentare e allo straordinario patrimonio di tradizioni e di sapori custoditi dalla nostra terra'.

In occasione di Vinitaly 2007, il catalogo sarà distribuito gratuitamente nel Pad 10 Puglia.



Segreteria organizzativa e ufficio stampa

Tirsomedia

Via Imbriani 17 – 70121 BARI

Tel. 080 5231926 – Fax 080 5275510

e-mail: info@tirsosrl.com





regione Puglia

2014

2012

2011